Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Melito di Napoli. Natale tranquillo, i commercianti si tassano per la sicurezza dei clienti


Melito di Napoli. Natale tranquillo, i commercianti si tassano per la sicurezza dei clienti
28/11/2011, 17:11

MELITO – “Ci autotasseremo per mettere a disposizione degli esercenti due moto della vigilanza privata nel periodo natalizio”. Lo ha rilevato il responsabile territoriale dell’Ascom Antonio Papa nel corso della conferenza di presentazione dell’iniziativa denominata “SpendiAmo a Melito”. Papa, alla presenza di un folto numero di commercianti, ha tirato fuori la ricetta per uscire dalla crisi ed allo stesso modo tutelare i negozianti e clienti dai malviventi, considerato il lunghissimo elenco di rapine messe a segno nell’
ultimo mese in città. “Ci stiamo attivando per mettere a disposizione due moto di vigilanza privata che gireranno lungo le arterie principali dall’otto dicembre al sei gennaio prossimo – ha spiegato il presidente locale dell’
associazione di categoria – Per adoperarci non abbiamo bisogno dei soldi degli altri, in ogni caso andiamo avanti lungo la nostra strada”. Chiaro il riferimento all’amministrazione comunale con la quale non è stato ancora trovato un accordo per un programma condiviso degli eventi natalizi. “Noi siamo pronti con il nostro calendario – ha esclamato Papa – Se il Comune darà un contributo sarà devoluto interamente per la vigilanza”. Non soltanto sicurezza ma anche la crisi del commercio tra le argomentazioni della conferenza a cui hanno preso parte anche i componenti del direttivo dell’Ascom di Melito. “Al momento su queste tematiche non c’è dialogo con le istituzioni – fa sapere l’
Ascom – Non abbiamo bisogno dei politici, ci confrontiamo con la realtà quotidiana ricca di problemi come la microcriminalità ed il disagio economico.
Parto sempre da un presupposto: se si chiudono le luci dei negozi, si spengono le luci della città. Per questo motivo propongo una mezza giornata di chiusura di tutti gli esercizi, perché solo cosi, forse, chi di dovere capirà che i commercianti sono l’anima e la luce di Melito”. Presentato inoltre il concorso “Scopri il quadrifoglio” che ha l’obiettivo di far vivere il centro commerciale cittadino, composto dai negozi del vicinato, e renderlo luogo di acquisto e ritrovo durante le festività natalizie, ma soprattutto, aiutare i negozianti a fidelizzare i propri clienti. Il consumatore troverà all’interno dei punti vendita che aderiscono all’iniziativa “Scopri il quadrifoglio”, un gratta e vinci che contiene al suo interno buoni carburante dal valore di 5, 10, 50 euro (il gratta e vinci in regalo per i clienti). A fine concorso, le cartoline non vincenti, parteciperanno ad un estrazione i cui premi vanno da una crociera a prodotti elettronici di ultima generazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©