Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Il contratto interessa 15mila addetti al settore

Metalmeccanici:Fiom, Fim e Uilm siglano rinnovo con cooperative

Ma solo Fiom non firma rinnovo con Federmeccanica

Metalmeccanici:Fiom, Fim e Uilm siglano rinnovo con cooperative
13/05/2013, 18:36

Roma - Fiom, Fim e Uilm hanno siglato con Centrali Cooperative aderenti all'Alleanza delle Cooperative Italiane - Agci, Confcooperative e Legacoop - il rinnovo del contratto nazionale di lavoro che interessa circa 15mila addetti delle oltre 400 cooperative del settore metalmeccanico. Lo rende noto un comunicato di Confcooperative. Il contratto, si sottolinea, "firmato unitariamente da tutte le parti sociali, e' il risultato di un serrato negoziato che ha permesso di preservare la competitività dei costi delle imprese cooperative, prevedendo aumenti contrattuali in linea con quanto già fatto nel settore e coniugandoli con una normativa che valorizza la specificita' cooperativa, attraverso strumenti partecipativi cui attingere per la flessibilità lavorativa e la democrazia economica. In un momento cosi' difficile per l'economia, il contratto cooperativo - conclude la nota - e' la sintesi di un comune senso di responsabilità messo in campo dalle parti sociali come auspicio di una nuova stagione delle relazioni sindacali nel settore metalmeccanico. La Fiom non ha siglato il rinnovo contrattuale dei metalmeccanici con Federmeccanica, firmato da tutti gli altri sindacati.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©