Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Miti e leggende di Napoli al Giustino Fortunato


.

Miti e leggende di Napoli al Giustino Fortunato
30/05/2012, 11:05

Un percorso di studi che prevede un indirizzo per il turismo, quello del Giustino Fortunato, istituto professionale napoletano diretto dal Preside Giuseppe Misso. Ma la formazione non riguarda solo l’ attività didattica strictu sensu , èanche  una questione di esperienze. Per tali ragioni il Giustino Fortunato ha guidato i suoi studenti attraverso un percorso di riappropriazione del proprio territorio, volto alla valorizzazione dei beni culturali presenti su di esso. Un percorso dalle molte sfaccettature, anzitutto una pubblicazione ‘Napoli di sotto. Storie di vicoli’, realizzata interamente dagli studenti che si sono immersi nel gomitolo di viuzze del centro storico, per tirarne fuori storie, racconti, confluiti nel libro. Il testo ha vinto persino un concorso, a livello nazionale. Il progetto è stato coordinato dalla prof.ssa Viscardi. Inoltre, dagli studenti, guidati dalla prof.ssa Santa Castaldi ed in collaborazione con il gruppo Julie, hanno realizzato un documentario intitolato ‘Cicerone per un giorno’, in cui i ragazzi, in qualità di guide turistiche, hanno condotto lo spettatore attraverso i misteri di Napoli, i miti e le leggende della città, familiarizzando anche con il mezzo audiovisivo. Tutti i risultati dei progetti sono stati presentati presso la Chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, a Napoli, dove si è esibita anche la Fortunato Band, gruppo musicale della scuola, guidato dal prof. Formicola.

Commenta Stampa
di Lucrezia Girardi
Riproduzione riservata ©