Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Modifica delle partecipazioni di Renault e PSA nel capitale STA


Modifica delle partecipazioni di Renault e PSA nel capitale  STA
02/12/2013, 14:51

Due Comitati d’Impresa hanno avuto luogo oggi, martedì 26 novembre, a Douvrin e a Ruitz, per presentare ai partner sociali un progetto di modifica della partecipazione di PSA Peugeot Citroën e Renault nel capitale delle filiali Française de Mécanique (Douvrin, nel Nord-Pas de Calais) e Société de Transmissions Automatiques (Ruitz, nel Nord-Pas de Calais).

In base ai termini del progetto presentato, FM sarebbe detenuta al 100% da PSA Peugeot Citroën mentre Renault riacquisirebbe il 100% del capitale di STA.

FM è una filiale attualmente detenuta al 50% da PSA Peugeot Citroën e al 50% da Renault. Nella realtà, l’attività del sito è destinata per l’85% a PSA e per il 15% a Renault.

STA è oggi una filiale detenuta all’80% da Renault e al 20% da PSA Peugeot Citroën. Il 60% della cifra d’affari di STA proviene da Renault.

PSA Peugeot Citroën e Renault hanno entrambe espresso la volontà di acquisire una piena indipendenza nella gestione di questi siti per avere la responsabilità esclusiva sul futuro strategico delle filiali.

Questo cambiamento nel capitale delle due società non avrà alcun impatto sui dipendenti, sulle attività e sul funzionamento dei due siti.

Il progetto sarà presentato prossimamente al Consiglio d’Amministrazione di FM e STA per raggiungere un accordo definitivo entro il prossimo mese.

Per Frédéric Przybylski, Direttore di Française de Mécanique:

“Questo accordo permette di confermare l’importanza di Française de Mécanique nel dispositivo internazionale di produzione di PSA Peugeot Citroën. Riappropriandosi al 100% di Française de Mécanique, la cui produzione è destinata per più dell’80% a Peugeot e Citroën, il Gruppo offre le condizioni migliori per la riuscita dei progetti futuri, in particolare la produzione del motore DV-R recentemente annunciata”.

Per Javier Bernaldez, Direttore di STA: “La Société de Transmissions Automatiques è essenziale allo sviluppo internazionale di Renault. Era dunque logico per il Gruppo Renault desiderare di riprendere al 100% questa filiale al fine di esercitarvi un pieno controllo strategico. Nella sostanza, questo non cambierà nulla, né per i dipendenti, né per le attività”.  

 Française de Mécanique

Filiale detenuta in parti uguali da PSA Peugeot Citroën e Renault, Française de Mécanique è stata creata nel 1969 ed è situata a Douvrin, nel nord Nord-Pas de Calais. Vede impiegati 3.200 dipendenti per la produzione di 4 famiglie di motori: 3 per PSA Peugeot Citroën e 1 Renault. PSA Peugeot Citroën, che rappresenta l’85% delle attività del sito, ha investito 120 milioni di euro per la produzione, a partire dalla fine del 2013, del suo nuovo motore 3 cilindri benzina EB Turbo PureTech. Française de Mécanique è anche stata selezionata per l’installazione, nel 2017, del primo modulo di produzione di una nuova famiglia di motori diesel per PSA Peugeot Citroën.

Société de Transmissions Automatiques

Creata nel 1970, Société de Transmissions Automatiques, situata nel cuore della seconda regione automobilistica francese, impiega 563 dipendenti. La STA è tra gli specialisti francesi nella produzione di cambi automatici. Sono stati prodotti più di 5 milioni di cambi nelle sue officine. Questo sito industriale occupa 100.000 m², ed è anche rinomato per il suo know-how tecnico in aree come la forgiatura a freddo e la tranciatura fine. La STA produce anche degli ingranaggi planetari, ingranaggi centrali, altri tipi di ingranaggi e una vasta gamma di componenti per la trasmissione, usati nella realizzazione dei motori o dei cambi meccanici.

Recentemente, sono state messe a punto delle nuove installazioni. Il sito produce dalla metà di ottobre  2013 il nuovo cambio automatico DP8, che è montato sul Renault Duster 4x4 e assemblato a Avtoframos (Mosca) per il mercato russo. Questo nuovo cambio è stato concepito dalla squadra di ingegneri di STA (con il sostegno del dipartimento d’ingegneria centrale di Rueil).  

STA è un sito industriale la cui attività sostiene lo sviluppo di Renault a livello internazionale. È l’unico sito che produce i cambi DP0, DP2 e DP8 per tutto il Gruppo Renault e il 90% della sua produzione viene esportata.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©