Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

MSC CROCIERE E COMUNE, "ENJOY NAPOLI" PER IL TURISMO


MSC CROCIERE E COMUNE, 'ENJOY NAPOLI' PER IL TURISMO
29/09/2008, 14:09

Il comune di Napoli e MSC Crociere hanno presentato un pacchetto per incentivare il soggiorno in città pre e post crociera. E’ “Enjoy Napoli”, un’iniziativa, promossa dall’Assessorato al turismo del Comune di Napoli, per incentivare il soggiorno in città dei crocieristi in arrivo o in partenza dal porto di Napoli, con una serie di facilities studiate appositamente per quel target.
Il progetto vede protagonista MSC Crociere, la compagnia che ha sposato l’idea e predisposto pacchetti pre o post crociera, a prezzi competitivi, che includono il pernottamento con prima colazione a Napoli, transfer da e per l’aeroporto e cene tipiche in ristoranti della città.
Su invito del comune di Napoli il Teatro di San Carlo, in virtù del valore dell’iniziativa, si è impegnato ad offrire la possibilità ai croceristi di partecipare agli spettacoli in cartellone, nelle serate del soggiorno, ad un costo di 5 euro, e la Regione Campania, grazie alla collaborazione dell’Ept, offrirà l’accesso agevolato e scontato ai principali siti di interesse artistico e museale, nonché alla rete dei trasporti pubblici locale, attraverso l’offerta dell’Artecard, che verrà fornita gratuitamente.
L’iniziativa, che rappresenta un’interessante forma di collaborazione pubblico-privato per la promozione del turismo cittadino, è stata formalizzata con la firma di un protocollo d’intesa al termine della conferenza stampa, che si è tenuta lunedì 29 settembre, alle ore 11,30 a bordo della nave Orchestra di MSC Crociere, a cui hanno partecipato il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino, l’assessore al Turismo Valeria Valente (nella foto), il direttore generale di MSC Crociere Domenico Pellegrino.
“Sono molto soddisfatta del risultato di un lavoro durato un anno – dichiara Valeria Valente  - in cui sono stati sollecitati diversi operatori del comparto, compagnie aeree ed agenti di viaggio. Ci auguriamo che l’iniziativa rappresenti il punto di partenza di un processo virtuoso di collaborazione tra l’Amministrazione comunale e i principali tour operator crocieristici, che scelgono di investire su ‘Napoli Home Port’, al fine di incrementare le ricadute economiche (e non solo) generate dal grande traffico crocieristico della città” .
“Ricordiamo sempre con orgoglio che la nostra storia parte da Napoli – ha dichiarato Domenico Pellegrino, Direttore Generale di MSC Crociere – E’ da questo territorio che si sono generate le professionalità e le esperienze necessarie a garantire il successo della Compagnia. E’ da Napoli, ancora, che si è sviluppata la crescita esponenziale delle nostre attività, oggi presenti in 36 nazioni, grazie alle quali MSC Crociere si presenta sul mercato globale con la flotta più moderna del mondo. Da sempre gestiamo lo scalo partenopeo come un Home Port commerciale, per 12 mesi l’anno, concentrando su Napoli le operazioni di imbarco e sbarco non solo di Centro e Sud Italia, ma anche di passeggeri stranieri. Grazie alle nuove sinergie createsi con le istituzioni e gli operatori turistici locali è nostra intenzione incentivare ulteriormente questo processo di incoming e favorire lo sviluppo della formula Stay&Cruise, con possibilità di soggiorni pre o post crociera nel capoluogo campano. E’ sempre in questa logica di promozione del territorio e delle sue eccellenze, che vareremo a Napoli il prossimo 18 dicembre la nostra nuova ammiraglia, MSC Fantasia, la più grande nave mai realizzata per un armatore europeo”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©