Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Napoli, disoccupati in piazza contro il Governo


.

Napoli, disoccupati in piazza contro il Governo
12/11/2009, 15:11


NAPOLI - Questa mattina i precari napoletani si sono ritrovati nuovamente in piazza Mancini per protestare contro il Governo e le Istituzioni locali. Alla base del malcontento, la mancanza di chiarezza sulla vicenda “Arlas”, l’agenzia sociale che permetterà ai circa 3mila precari del progetto Bros di trovare finalmente lavoro. In pratica, come ha spiegato il portavoce del Coordinamento di lotta per il Lavoro Gino Monteleone, dopo un mese dalla delibera della costituzione dell’Arlas i funzionari non hanno ancora realizzato lo studio ed il monitoraggio per capire i fabbisogni, in termini di pianta organica e mezzi, che le società pubbliche esprimono come esigenza e miglioramento della loro prestazione. A fronte di ciò, questa mattina, i circa 3000 precari napoletani hanno manifestato davanti agli uffici dell’assessorato regionale affinché venga evitato un eventuale fallimento politico-occupazionale del progetto Bros.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©