Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Inail, Inps, Cassa Edile e ACEN in prima linea per sicurezza

Napoli, due mesi di formazione per 50 enti pubblici


Napoli, due mesi di formazione per 50 enti pubblici
29/11/2010, 16:11

Napoli, 29 novembre 2010 – Si è appena concluso “In viaggio con il Durc”, il percorso di formazione organizzato da Inail, Inps, Cassa Edile e Associazione Costruttori Edili di Napoli per integrare e aggiornare le competenze dei funzionari degli enti pubblici della provincia di Napoli che realizzano e, quindi, appaltano opere pubbliche.
Focus della formazione lo studio della normativa e le complesse procedure di gestione del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC), documento che attesta la piena regolarità contributiva delle imprese edili nei confronti di Inps, Inail e Cassa Edile.
Il rilascio del Durc risulta infatti propedeutico al corretto avvio di tutti gli appalti e i subappalti di lavori pubblici e viene richiesto per i lavori privati, al rilascio della concessione edilizia o della Dia, oltre che per le attestazioni Soa.
Gli incontri, durati due mesi, sono stati curati dai funzionari dei tre enti presso la sede dell’Acen: 8 giornate di studio pratico-teoriche per 215 funzionari e dirigenti provenienti da 47 enti della provincia di Napoli.
Ventidue i Comuni dell’area metropolitana coinvolti, insieme alla Provincia di Napoli, la Regione Campania, le Università napoletane e numerosi enti di rilievo nazionale.
Il percorso di alta formazione è stato realizzato nel solco del lavoro avviato con il Protocollo d’Intesa sulla “Promozione della sicurezza, regolarità e qualità del lavoro” sottoscritto il 1 ottobre 2010 dai quattro Enti. “Del resto – ha commentato Rudy Girardi, presidente dell’Acen - la collaborazione istituzionale affonda le sue radici nella consapevolezza che i principi di legalità, di sicurezza sul lavoro e di contrasto al lavoro nero rappresentano priorità congiunte, alle quali tutti prestiamo la massima attenzione, con progetti qualificati e azioni concrete”.
Vivo apprezzamento è stato espresso anche dai vertici dell’Inail Campania: “Le giornate dedicate al progetto sono state esempio e dimostrazione di quanto le sinergie tra gli Enti possano rispondere a esigenze concrete del territorio. L’esperienza - aggiungono dall’ente di assicurazione - ha avuto un grande successo e sviluppo pratico: i partecipanti si sono confrontati direttamente con tutti i soggetti che partecipano al processo del rilascio del Durc. Questo tipo di confronto ha facilitato la crescita professionale dei partecipanti, aiutando contemporaneamente le Amministrazioni Pubbliche ad essere più efficienti”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©