Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Napoli, fare impresa nel mondo 2.0


Napoli, fare impresa nel mondo 2.0
08/03/2011, 09:03

Promosso Prof. Mario Raffa, Assessore allo Sviluppo e Innovazione del Comune di Napoli, il convegno su “Fare impresa nel mondo 2.0. Opportunità alla luce dello stato dell’arte” (svoltosi a Napoli il 4 marzo) offre un ampio ventaglio di esperienze e competenze per capire e non subire le dinamiche della rivoluzione in corso, tra i casi di successo presentati la SMS Engineering che ha spiegato come incentivare gli investimenti nel settore ICT e delle nuove tecnlogie garantendone il ritorno anche usando il WEB 2.0. Obiettivo del Convegno, organizzato da Pasquale Popolizio, vice presidente di IWA Italy, e patrocinato dall’Assessorato allo Sviluppo ed Innovazione del Comune di Napoli, è quello di fare il punto sulla situazione dello Startup d’Impresa, collegato all’Innovazione, attraverso le esperienze concrete di aziende e professionisti che dimostrano come è possibile, partendo da una buona idea e da un utilizzo efficace di risorse e tecnologia, lanciare servizi e prodotti innovativi che sono di successo e che contribuiscono all’occupazione. Da IL DENARO: “ Tutti ne parlano, pochi la capiscono, moltissimi la subiscono. La rivoluzione innescata dal web 2.0 ci sta davanti agli occhi eppure è bravo, bravissimo, chi riesce a vederla bene in faccia. Gli imprenditori, per vocazione attenti alle novità, ce la stanno mettendo tutta…In questo senso vedere incontrasi esperti, innovatori e imprenditori, perlopiù napoletani, che non solo sono riusciti a comprendere le potenzialità del web 2.0 ma che sono già riusciti a sfruttarle con successo. Come Massimiliano Canestro, Vice Presidente della pluripremiata SMS Engineering, Nino Ragosta, fondatore del clickatissimo sito fantagazzetta.com, o ancora Stefano Consiglio, ideatore di Angeli per viaggiatori, la travel community più esplosiva della rete…”. Durante il Convegno l’ Assessore Mario Raffa riceve dalla SMS Engineering un omaggio con la nuova campagna pubblicitaria dell’ azienda che informa dello spostamento dell’ HeadQuarter a Casalnuovo con oltre 40 postazioni di lavoro per giovani e laureati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©