Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Napoli, proteste del sindacato Nazionale Guardie Giurate


Napoli, proteste del sindacato Nazionale Guardie Giurate
21/01/2011, 10:01

Misano Adriatico (Rimini), 20/01/2011 (informazione.it - comunicati stampa) "Poche chiacchiere, gli Enti ci devono ascoltare altrimenti la situazione potrebbe degenerare". Sono queste le prime parole del segretario Generale del Sindacato Nazionale Guardie Giurate che a Napoli ha sempre, da oltre 3 anni denunciato a tutto spiano tantissimi situazione diciamo particolari che vedevano ledere i diritti delle guardie particolari giurate e non solo. Marco Fusco da suo canto, si è sempre occupato a Napoli, tramite il segretario Vicario Cuccurullo e Antonio Spiezia di tutto quanto riguardava la situazione delle vigilanza a Napoli in Provincia. Appresa oggi la notizia della revoca di licenza per l'azienda di vigilanza privata mondial Security di Cicciano, la risposta del Sindacato dei vigilantes non si è fatta attendere. L'arrivo di marco fusco a Napoli viene così commentata dallo stesso "Noi veniamo in pace ma non prendeteci in giro. Il grado di sopportazione ha un limite e credo che ormai si sia raggiunto. Si deve a tutti i costi garantire continuità economica e lavorativa ai dipendenti e alle loro famiglie. Veniamo a proporci con problematiche serie ed importanti, di 130 famiglie e di altre 493 della I.S.S. di Nola ma non istigateci. La soluzione va trovata immediatamente. Non lascino dubbi le parole della segreteria generale della S.N.G.G. che Sabato mattina, ancora tutto in fase di realizzazione ma già a buon punto, sarà a Napoli.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©