Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Nasce a Napoli l'Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo


Nasce a Napoli l'Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo
21/02/2012, 08:02

Mercoledì 22 Febbraio alle ore 11.30 presso la Sala degli Angeli dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’AEMAS, l’Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo.

Alla presentazione, che sarà coordinata dal giornalista Stefano Valanzuolo, prenderanno parte Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Enzo De Paola, presidente dell’Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo, Franco Campanino, direttore dell’AEMAS, Patrizio Marrone, coordinatore didattico del settore Composizione Musicale della’AEMAS ed alcuni tra gli illustri membri del Comitato Artistico dell’AEMAS come Massimo Bertucci, Michele Campanella, Francesco D’Errico, Alberto Maria Ruta e Stefania Bertucci.

“L’Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo - spiega Enzo De Paola, presidente dell’AEMAS - rappresenterà un grande polo culturale di stampo europeo impegnato nella formazione, nella ricerca e nella produzione nei settori della Musica e delle Arti dello Spettacolo. L’iniziativa parte da Napoli, città emblematica dell’esigenza di rinascita culturale del paese e la sua peculiarità consiste nell’adozione di modalità didattiche avanzate che, indirizzando il discente in un percorso interdisciplinare, lo potranno arricchire di esperienze formative uniche e soprattutto votate alla pratica e alle professioni”.

“Qualità della formazione e riconoscimento del merito – evidenzia Franco Campanino, direttore dell’AEMAS - saranno le premesse per la valorizzazione dei talenti e della creatività di cui il territorio campano e del Mezzogiorno è oltremodo ricco. Ciò sarà reso possibile mettendo a disposizione degli allievi più meritevoli numerose agevolazioni sotto forma di borse di studio, di produzione discografica e realizzazione di concerti. Ma soprattutto l’agilità della struttura didattica e la qualità e varietà dell’offerta formativa consentiranno il coinvolgimento di artisti di chiara fama per lo svolgimento di tutte le attività didattiche, che saranno strutturate in varie tipologie di corsi, da quelli di base a quelli di Alta Formazione, dai Master Universitari ai Laboratori professionali nei vari settori delle arti e dello spettacolo”.

Lo sviluppo di un progetto così ambizioso ha comportato un lungo lavoro di ricerca per la formazione della squadra dei docenti e per la messa a punto di percorsi formativi intercomunicanti che spaziano dalla grande tradizione classica, rappresentata dal Centro di Studi Pianistici “Vincenzo Vitale” diretto da Michele Campanella, alle discipline più innovative come Musica da Film, Discipline Musicali a Indirizzo Tecnologico, Jazz e Nuovi Linguaggi, Laboratori di Produzione Discografica e Canto Moderno e il Laboratorio di Tecniche audiovisive.

La convenzione con l’Università Suor Orsola Benincasa

Fondamentale per la realizzazione del progetto è stata la convenzione siglata con l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa grazie alla volontà del Rettore Lucio D’Alessandro che, come sottolinea il Presidente De Paola, “con la sua determinazione e il suo entusiasmo, ha reso possibile la nascita dell’Accademia”.
L’Università Suor Orsola Benincasa metterà a disposizione dell’AEMAS le sue risorse logistiche e strutturali ed il suo patrimonio di formazione per affiancare l’Accademia nell’organizzazione dei diversi percorsi formativi di specializzazione che avranno così valore di titolo universitario.

Il primo corso sarà un Master in Perfezionamento Pianistico

Il primo corso di Alta Formazione organizzato dall’AEMAS in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa sarà il Master di II Livello in Perfezionamento Pianistico diretto dal Maestro Michele Camapanella, un percorso formativo strutturato con lezioni individuali e perciò aperto soltanto a 20 studenti.
Info e bando su www.aemas.it (termine di presentazione delle domande 15 Marzo 2012).


Una sede prestigiosa con un Campus per gli studenti

L’Accademia ha sede in una Casina Vanvitelliana situata nello splendido parco dei Padri Vincenziani a Napoli in Via Gradini di San Nicola da Tolentino, all’interno della cittadella universitaria del Suor Orsola, nel più ampio complesso dei Vincenziani che ospita già la Radio di Ateneo e il corso di laurea magistrale in Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione.

La sede riunisce tutti i requisiti di una scuola modernamente attrezzata, centrale e facilmente raggiungibile ed anche con possibilità di soggiorno per docenti ed allievi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©