Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali c’è anche il torrone di Caltanissetta


Nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali c’è anche il torrone di Caltanissetta
27/06/2012, 12:06

Nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali c’è anche il torrone di Caltanissetta. Nella sezione dell’elenco, dedicata alla Regione Siciliana, il “torrone di Caltanissetta, turruni” è stato aggiunto al numero 184 della tipologia “Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria”.

La dodicesima revisione dell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 142 del 20 giugno 2012.



L’istanza, completa di relazione sul prodotto e sui metodi artigianali necessari a realizzarlo, è stata presentata dal Torronificio Geraci all’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari del Dipartimento Regionale degli Interventi Strutturali per l’Agricoltura. L’Assessorato ha infine fatto pervenire l’istanza al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, che ha rilasciato un riconoscimento importante per il torrone e per il territorio nisseno.



“Siamo molto orgogliosi di avere arricchito l’elenco nazionale con il dolce tradizionale di Caltanissetta” ha dichiarato Giuliana Geraci, rappresentante legale dello storico Torronificio, sul mercato dal 1870. “Ringraziamo i dirigenti dell’Assessorato Regionale che hanno curato la pratica ed auspichiamo che la presenza del torrone nell’elenco elargisca il giusto riconoscimento al contributo che Caltanissetta ha apportato nella storia della pasticceria e del lavoro del nostro Paese”. Lo scorso anno, l’azienda Geraci è stata l’unica realtà produttiva siciliana ad essere premiata da Unioncamere in occasione di “Italia 150. Le radici del futuro”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©