Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Vittima un ucraino che ha la pratica in sospeso

Niente permesso di soggiorno, non può fare la maturità


Niente permesso di soggiorno, non può fare la maturità
13/06/2012, 12:06

MILANO - Ha preso tutti bei voti, potrebbe tranquillamente fare l'esame di maturità, dato che è all'ultimo anno del liceo scientifico ad indirizzo biologico Natta di via Don Calabria a Milano. E invece no, niente esame. L'ha deciso l'istituto, in quanto il permesso di soggiorno non è in regola. La "vittima" di questa decisione è uno studente ucraino, che ha appena compiuto 18 anni e ha la pratica per il permesso in sospeso in quanto pare che la madre abbia presentato una documentazione incompleta.
Tanto è bastato, secondo la scuola, per decidere di non ammetterlo all'esame, anzichè - come sarebbe prassi in caso di problemi burocratici - fargli sostenere l'esame e subordinare il rilascio del diploma alla risoluzione della controversia burocratica.
Una decisione che ha sollevato le ire dei sindacati, che hanno fatto presente come questa decisione violi il diritto allo studio previsto dalla Costituzione e che comunque sia alquanto anomala.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©