Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Nino Rota, Campitelli: Palestra inagibile

Ninete attività fisica per i ragazzi della media

Nino Rota, Campitelli: Palestra inagibile
01/10/2013, 15:01

ROMA - “I ragazzi della Scuola Secondaria Nino Rota di Via Benucci devono sperare nella clemenza del tempo atmosferico per poter avere una normale lezione di Educazione Fisica e Motoria- così in una nota marco Campitelli, esponente de La Destra del Municipio XI. Da marzo scorso, infatti, la palestra dell’istituto risulta inagibile. Infiltrazioni d’acqua e obsolescenza delle strutture comportano caduta di intonaco dal soffitto e frequenti piccoli allagamenti del pavimento. La Presidenza della scuola si è trovata obbligata a vietare l’ingresso in palestra ai ragazzi per evidenti esigenze di sicurezza. Di conseguenza le lezioni di Motoria possono essere effettuate esclusivamente nel cortile antistante la struttura qualora il tempo lo permetta. Una situazione al limite dell’assurdo”.
“Dal Municipio in questi mesi sono arrivati collaudi, sopralluoghi e promesse di intervento. Ad ora, però, tutto tace. Questo plesso scolastico evidentemente non è fortunato, vista la presenza anche della Sciascia, teatro nei mesi precedenti della stessa situazione. Nel sottolineare la grande professionalità e forza d’animo dei professori nel trovare vie didattiche alternative per ovviare alla mancanza di strutture - continua Campitelli- e nondimeno la tenacia dei genitori dei ragazzi nel denunciare queste carenze, ci auguriamo che le istituzioni preposte diano un segnale forte. Il Sindaco e il Presidente di Municipio si sono presentati in pompa magna per tagliare il nastro della Sciascia: ecco, vorremmo che la stessa tempestività sia applicata alla risoluzione di un problema che va avanti da mesi e complica la quotidianità scolastica di ragazzi privati delle loro ore di attività fisica” conclude Campitelli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©