Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Nuovo Presidente Associazione Agrimercato di Napoli


Nuovo Presidente Associazione Agrimercato di Napoli
21/10/2013, 17:55

NAPOLI - Luigi Caccioppoli, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Federico II e giovane imprenditore agricolo di Massaquano di Vico Equense, è il nuovo Presidente dell’Associazione Agrimercato di Napoli, organizzatrice dei Mercati di Campagna Amica.  Riceve il testimone da Pasquale Imperato, imprenditore agricolo di Portici.  Caccioppoli è stato designato dal consiglio direttivo  composto dagli imprenditori agricoli Ambrosino Mario, produttore di miele di Palma Campania (NA), Ametrano Raffaele, vitivinicoltore di Boscotrecase (NA), Azzeo Gelsomino allevatore e  produttore di formaggi di Caggiano (SA), Di Cerbo Carmine olivicoltore di Dugenta (BN), Grasso Gennaro presidente cooperativa agricola ortofrutticola di Venticano (AV), Loffreda Liberato socio cooperativa agricola la Falode di San Gregorio Matese (CE), Rusciano Giuseppe produttore ortofrutticolo di Chiaiano (NA) e Zinco Angelo florovivaista di Napoli, eletti dall’assemblea dell’associazione.
Agrimercato di Napoli nasce nel 2008 per promuovere l’attività di vendita diretta degli agricoltori nella Provincia di Napoli, per la piena affermazione del rapporto tra produttore e consumatore nell’ambito Progetto Coldiretti e Campagna Amica per una filiera agricola tutta italiana. Tante le iniziative avviate, dal Mercato di Campagna Amica a Napoli, ormai una realtà consolidata, dai numerosi appuntamenti di acquisto diretto dagli agricoltori che tanto consenso e interesse riscuotono dai consumatori alla partecipazione ad eventi di carattere regionale e nazionale, dalla sottoscrizione di protocolli con enti locali, alla nascita della Rete dei Punti Vendita e degli Agriturismi  di Campagna Amica.
Luigi Caccioppoli è un imprenditore agricolo neo insediato a Massaquano di Vico Equense, nel cuore del Parco dei Monti Lattari e della Penisola Sorrentina, dove guida insieme  al padre e ai fratelli l’azienda agrituristica, zootecnica, ortofrutticola e olivicola Nonno Luigino che ha almeno tre generazioni, decenni di passione per l’agricoltura.
“Sono davvero onorato della fiducia riposta nella mia persona, frutto di  esperienza sul campo” afferma il neo presidente. “E’ per il sottoscritto una responsabilità e una sfida che voglio cogliere affiancato dalla dirigenza della Coldiretti, forza sociale che opera per il riconoscimento del valore etico ed economico del lavoro agricolo e per il consolidamento della Rete di Campagna Amica in Campania. La sfida si vince nel rapporto con i cittadini consumatori, che devono avere la consapevolezza di ciò che portano sulle loro tavole: genuinità, sicurezza alimentare e cultura del cibo e delle tradizioni”.
Caccioppoli sarà coadiuvato dal Vice Presidente Mario Ambrosino di Palma Campania, produttore di miele biologico, polline ed altri derivati dell’apicoltura. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©