Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

L’evento con la partecipazione di Lettieri e Marcegaglia

Orientagiovani nel segno della musica alla Mostra d’Oltremare


.

Orientagiovani nel segno della musica alla Mostra d’Oltremare
26/10/2010, 17:10

NAPOLI - E’ la musica il tema protagonista della prossima edizione di Orientagiovani, che si è svolta al teatro Mediterraneo di Napoli, all’interno della Mostra d’Oltremare. . L'evento, organizzato da Confindustria, ha come principale obiettivo quello di far conoscere a insegnanti e studenti le opportunita' che puo' regalare una formazione tecnica e scientifica.
Nel corso della manifestazione, inoltre, i partecipanti avranno l'opportunita' di conoscere piu' da vicino il mondo dell'impresa e per avere indicazioni utili sulle scelte formative che possano favorire il successivo inserimento professionale. Nell'edizione di quest'anno la musica, spesso vista solo sotto il punto di vista delle sue potenzialita' creative, verra' invece analizzata anche per la portata tecnica e scientifica di cui sempre di piu' necessita per esprimere il meglio di se'.
Coniugando talento, passione e tecnica, l'evento si prefigge cosi' di vincere i pregiudizi che allontanano gli studenti dalle materie tecniche e scientifiche portandoli a scoprire i mille misteri della tecnica. Orientagiovani si inserisce anche nell'obiettivo piu' ampio di Confindustria, di far si' che gli istituti tecnici tornino a ricoprire il ruolo di grandi creatori di opportunita'.
Ai microfoni di JulieNews Gianni Lettieri, presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Gianfelice Rocca, vicepresidente di Confindustria per l’Education, ed Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©