Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

PALUMBO (UGL CASERTA): ”SICUREZZA MAI PIÙ MATERIA CONCORRENTE”


PALUMBO (UGL CASERTA): ”SICUREZZA MAI PIÙ MATERIA CONCORRENTE”
16/12/2008, 10:12

 

Una delegazione della commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro, presieduta dal senatore Oreste Tofani ha incontrato questa mattina le organizzazioni sindacali di Caserta per acquisire informazioni in merito alle tematiche della salute e della sicurezza sul lavoro. Al termine dell’incontro, tenutosi in prefettura, il vicesegretario provinciale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo ha tracciato il punto sulle posizioni rappresentate affermando: “La questione sicurezza nella nostra provincia assume un taglio allarmante poiché mancano cultura d’impresa e spesso della legalità. Esistono enormi sacche di lavoro sommerso che fanno capo ad una miriade di microimprese, le quali, spesso inducono a concertare nomine ed elezioni delle Rls. Avere un lavoro in questa provincia” secondo Palumbo “rappresenta un miracolo, e per questo motivo, difficilmente si denunciano le irregolarità: ci troviamo di fronte ad un cane che si morde la coda. E’ necessario intensificare i controlli e nello stesso tempo assicurare formazione continua. A tal proposito la Ugl sta raccogliendo su scala nazionale le firme per due petizioni che si pongono l’obbiettivo di portare la materia sicurezza sul lavoro nelle scuole, e per far si che la stessa non sia considerata materia concorrente stato-regione”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©