Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Pomigliano, Marino (Ugl): “Ribadiamo nostro impegno per occupazione”


Pomigliano, Marino (Ugl): “Ribadiamo nostro impegno per occupazione”
05/10/2012, 17:06

“Continueremo ad impegnarci per realizzare completamente il progetto Fabbrica Italia Pomigliano”. Lo ha ribadito il segretario regionale dell’Ugl Metalmeccanici Campania, Luigi Marino, al termine dell’assemblea pubblica organizzata oggi a San Vitaliano dalle quattro organizzazioni sindacali firmatarie dell’accordo di giugno 2010 “grazie al quale – ha aggiunto il sindacalista – abbiamo dato ai lavoratori di Pomigliano l’opportunità offerta da un investimento di 800 milioni di euro, che ha già portato alla riassunzione in Fip di oltre 2000 dipendenti Fiat e alla realizzazione di una fabbrica all’avanguardia a livello europeo nel settore auto motive”.

“Ma il nostro obiettivo - aggiunge - resta il rientro nel progetto di tutti i lavoratori e la salvaguardia dell’intero indotto. Per questo, continueremo a fare tutto il possibile, convinti che l’intesa raggiunta 2 anni fa, oltre a produrre risultati tangibili, ha ridato speranza ad un intero territorio - conclude il sindacalista -, invertendo per una volta la ‘solita’ rotta, che purtroppo vede le grandi aziende abbandonare il nostro territorio”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©