Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Porto Fiorito Spa partner del Consorzio dell’America’s Cup


Porto Fiorito Spa  partner del Consorzio dell’America’s Cup
16/03/2012, 12:03

Un importante protocollo d’intesa è stato siglato tra il Presidente di Porto Fiorito Claudio Fogliano e i rappresentanti del Consorzio dell’America’s Cup nella sede dell’Unione Industriali di Napoli. La partnership siglata con gli organizzatori della Coppa America prevede la fornitura di un supporto logistico e tecnico di alto livello provvedendo inoltre a installare 450 metri lineari di pontili galleggianti che saranno utilizzati per la manifestazione e verranno rimossi subito dopo la regata per essere sistemati nel nascente porto di Marina di Napoli, restando a disposizione dei clienti sottoscrittori del contratto d’acquisto di un posto barca nel futuro porto turistico della città. I lavori sono già iniziati da alcuni giorni nei due specchi d’acqua che saranno teatro delle regate, e si è già passati alla fase di installazione in mare di decine di corpi morti utili al posizionamento delle strutture destinate alla manifestazione. Nel nascente esclusivo villaggio della regata, Porto Fiorito sarà presente con un proprio stand all’interno del quale sarà installato un plastico del nuovo Marina di Napoli, e una mostra fotografica, un vero e proprio work in progress per testimoniare che Porto Fiorito, la società a cui fa capo Marina di Napoli, ha già realizzato oltre 400 metri di banchina a mare verso il largo, ed in poco tempo si appresta a “girare” limitando l’intero specchio d’acqua. I lavori diretti dal project manager, l’ ingegnere Gianluca Salvia, procedono a pieno ritmo grazie anche alle ottime condizioni atmosferiche che hanno favorito la realizzazione delle strutture. L’esposizione del plastico durante le regate sarà la testimonianza diretta di come la zona cambierà fisionomia, ed il Marina di Napoli diventerà un vero e proprio volano di sviluppo dell’economia turistica napoletana e campana. Porto Fiorito, infatti, ha stipulato un’altra importante partnership con Unicredit Leasing che gli consente di proporre l’acquisto dei posti barca all’interno del Marina a condizioni particolarmente vantaggiose: pagando una somma quasi pari a quella di ormeggio, il cliente diportista potrà acquistare il suo posto barca attraverso un semplice investimento invece di un oneroso costo. Le partnership con il Consorzio Coppa America, un occasione che porterà Napoli al centro del mondo della grande vela e con l’Unicredit Leasing, un importante opportunità di rilancio e sviluppo della nautica da diporto, rappresentano un motivo di soddisfazione ed un concreto obiettivo raggiunto da Porto Fiorito Spa e dal suo Presidente Claudio Fogliano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©