Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Porto:Russo (Confcommercio), accelerare iter rinnovo vertici

La Camera di Commercio di Napoli ha fatto la sua parte

Porto:Russo (Confcommercio), accelerare iter rinnovo vertici
25/06/2013, 13:15

NAPOLI - “Il Porto di Napoli attende da più di un anno il rinnovo dei suoi vertici. La Camera di Commercio di Napoli ha fatto la sua parte, indicando l’ammiraglio Domenico Picone come figura in grado di restituire quelle funzionalità necessarie ad una realtà così importante. Sul tavolo ci sono altri possibili candidati indicati da Comune di Napoli, Provincia di Napoli e Comune di Castellammare di Stabia. Oggi, più che mai, è fondamentale velocizzare l’iter per la nomina dei vertici, perché lo scalo portuale sta perdendo competitività”. Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia della Provincia di Napoli.
"Il Porto dovrebbe rappresentare uno dei volani dell'economia di questa città, pertanto va reso agibile e fruibile anche con investimenti mirati che ne rendano più agevoli i collegamenti. Sono numerosi - ha spiegato Russo - gli interventi da effettuare in una logica di ottimizzazione della struttura, in primis il dragaggio. Abbiamo già chiesto un incontro al governatore Stefano Caldoro per contribuire al superamento dell’esperienza commissariale”.
Per il presidente di Confcommercio Napoli il rinnovo dei vertici del Porto “sta diventando una telenovela e rappresenta l’ennesima conferma dell’immobilismo delle istituzioni in settori cruciali per la nostra economia: l’area del Beverello resta inospitale e inadeguata a una grande città come Napoli, è un biglietto da visita che non soddisfa i turisti, che infatti non restano in città ma si spostano immediatamente verso altre zone della nostra Regione”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©