Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Premio Efesto V edizione. I Centenari premiano l'imprenditoria e la creatività made in Campania


Premio Efesto V edizione. I Centenari premiano l'imprenditoria e la creatività made in Campania
22/11/2011, 12:11

Venerdì 2 dicembre alle ore 11, all’Unione Industriali di Napoli – Sala Salvatore D’Amato – l’Associazione Aziende Storiche Familiari Campane I CENTENARI presenta la quinta edizione del Premio Efesto, il riconoscimento che viene conferito alle “aziende e persone che contribuiscono allo sviluppo economico della Campania in Italia e nel mondo”.

Istituito da I Centenari nel 2006, il Premio Efesto ogni anno valorizza le aziende e le personalità che hanno investito in ricerca storica e recupero della tradizione, in innovazione e sviluppo del mercato internazionale; che interpretano il territorio con creatività dando vita a produzioni di eccellenza; che promuovono progetti culturali e imprenditoriali dando prestigio alla nostra regione in Italia e nel mondo.

Quattro premi – più un Premio speciale - per altrettante categorie per premiare la Campania sana, integra e di successo, vanto del territorio e patrimonio da tutelare. Spettatori privilegiati del palcoscenico economico, le aziende centenarie studiano con l’occhio dell’esperienza le iniziative che partono dal territorio: le migliori sono premiate in un’atmosfera di fair play e collaborazione, con l’obiettivo finale di far emergere il valore della regione nel suo complesso e non il singolo player.

La consegna del premio, che è giunto alla sua V edizione, è un appuntamento annuale di confronto tra imprenditori e istituzioni, un’occasione per creare nuove sinergie e mettere in luce significative realtà della regione. La cerimonia di consegna si terrà Venerdì 2 dicembre alle ore 11 nella Sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali di Napoli (piazza dei Martiri, 58) e sarà presentata dal giornalista Rai Antonello Perillo.

Intervengono Paolo Graziano, Presidente Unione Industriali di Napoli e Maurizio Maddaloni, Presidente della Camera di Commercio di Napoli; saranno presenti tra gli altri Pina Amarelli, presidente della Amarelli e presidente onorario de I Centenari; Antonia Autuori, Amministratore Delegato Michele Autuori Srl e Presidente de I Centenari. Interverranno inoltre esponenti del mondo economico, istituzionale e culturale della Campania nonché una delegazione di Les Hénokiens Association d’entreprises familiales et bicentenaires, sotto la cui insegna sono riunite le aziende bicentenarie di tutto il mondo, dell’AIDAF Associazione Italiana delle Aziende Familiari e dell’Associazione Imprese Storiche Toscane.

Ogni anno la cerimonia del Premio Efesto vede riunito il gotha dell’imprenditoria e della creatività meridionali, basti pensare che tra i premiati delle edizioni precedenti ci sono tra gli altri Ferrarelle Spa; lo stilista Ernesto Esposito; Achille Bonito Oliva; Strega Alberti; Rocco Barocco; Assafrica e Mediterraneo; Gruppo Cafiero Mattioli Finanziaria; Seda Group; l’artista Mimmo Jodice; Banca di credito popolare di Torre del Greco; Piero Mastroberardino; Don Gennaro Matino; l’armatore Manuel Grimaldi.

Si ringraziano la Camera di Commercio di Napoli e l’Unione Industriali di Napoli.

PERCHE’ EFESTO

Efesto, dio del fuoco: allevato dalle ninfe del mare era il fabbro degli Dei e nella sua fucina creava e forgiava. Così la Campania, ricca di terre bollenti e bagnata dal mare, genera ricchezza di idee, iniziative e creatività. Il premio - una targa in ottone sulla quale è posto un cammeo inciso a mano su una conchiglia corniola, raffigurante la divinità greca – è stato ideato e realizzato in esclusiva per la manifestazione dalla ditta Ascione.

LE CATEGORIE DEL PREMIO

Business, strategia, crescita ma anche arte, identità e dialogo interculturale: le quattro categorie del Premio Efesto puntano alla radice multidisciplinare del successo imprenditoriale.

Premio Impresa e storia

Dedicato alle imprese che abbiano investito nella ricerca storica e nel mantenimento della tradizione riconducibile alle radici culturali del territorio.

Premio Creatività

Dedicato alle persone che hanno saputo attraverso l’arte della creatività regalare al mondo una nuova e affascinante visione della nostra terra.

Premio Capitani coraggiosi

Dedicato a personalità del mondo imprenditoriale, culturale e associativo che si

sono particolarmente distinte nel potenziamento e nel rilancio economico e

culturale della nostra regione.

Premio Mediterraneo

Dedicato a società, associazioni, personalità e istituzioni che abbiano sviluppato in modo proficuo il dialogo culturale e le interrelazioni economiche ed imprenditoriali tra territori con le stesse radici mediterranee.

L’Associazione

L’associazione I Centenari - Associazione Aziende Storiche Familiari Campane riunisce dal 2001 le imprese campane, attive da cento anni o più e che da cento anni o da almeno tre generazioni siano nelle mani della stessa famiglia. Obiettivo dell’associazione è promuovere iniziative ed interventi legislativi a tutela delle aziende storiche, intese come modelli di economia positiva, longevità, professionalità e sviluppo del territorio. Su www.assocentenari.it è consultabile l’elenco completo delle aziende centenarie.

Sono inoltre partner dell’Associazione:

· AIDAF Associazione Italiana Delle Aziende Familiari

· Amarelli Fabbrica di Liquirizia Dal 1731

· Les Hénokiens l’Associazione di Imprese Bicentenarie Familiari di tutto il mondo

· Unione Imprese Storiche Toscane

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©