Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Gli alunni delle infanzie, primarie e secondarie interessati

Presentazione del Progetto regionale “Crescere Felix: interventi per la prevenzione e la riduzione dell’obesità del bambino e dell’adolescente”


.

Presentazione del Progetto regionale “Crescere Felix: interventi per la prevenzione e la riduzione dell’obesità del bambino e dell’adolescente”
11/06/2009, 16:06

Nell’ambito del Piano Nazionale della Prevenzione, L’Assessorato Regionale alla Sanità ha sviluppato, in collaborazione con L’U.S.R. per la Campania e l’ARSan Campania, il progetto regionale “ Crescere Felix”: interventi per la prevenzione e la riduzione dell’ Obesità del bambino e dell’ adolescente.
Il progetto pone come obiettivo primario il contrasto all’obesità nei bambini della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado attraverso una sinergia di azioni che  coinvolga la Scuola e i suoi operatori, anche attraverso l’implementazione di progetti già esistenti o di eventuali progetti che si intendono porre in essere in virtù del “Protocollo d’Intesa” tra il Ministero della Salute e il Ministero della Pubblica Istruzione del 5 gennaio 2007 e le susseguenti “Linee di Indirizzo” che il Ministro della Salute ha trasmesso a tutti gli Assessori alla Sanità con propria nota del 31 marzo 2008.
Il progetto vede coinvolti docenti, studenti e famiglie delle scuole della regione Campania,  operatori delle AA.SS.LL., referenti scientifici dell’Università Federico II, della SUN e dell’università Parthenope, il Servizio Materno Infantile dell’Assessorato alla Sanità e l’ARSan.
L’incontro di presentazione del progetto si  è svolto presso l’Auditorium del 1° Circolo Didattico “B. Croce” - Via Benedetto Croce, 10 - Casavatore (Na).
I saluti sono stai portati dal Dirigente Scolastico del 1° Circolo “Croce”  Silvana Abete,dal Sindaco del Consiglio Comunale Baby di Casavatore Melania Pempinella e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione di Casavatore Marianna Granato. I lavori sono stati aperti dal Dott. Luca Melchionne direttore del Servizio Materno Infantile dell’Assessorato regionale alla Sanità.

 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©