Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Presso la fabbrica francese di Valenciennes la produzione della nuova Yaris


Presso la fabbrica francese di Valenciennes la produzione della nuova Yaris
15/07/2011, 13:07

Il lancio della terza generazione di Yaris scrive un nuovo capitolo della storia di questo modello, costellata da numerosi successi. A livello europeo, nell’ultimo decennio Yaris ha conquistato una quota nel suo segmento superiore al 5%, diventando il modello determinante per l’incremento delle vendite Toyota in Europa, ed un punto di riferimento. La nuova Yaris si inserirà nel cuore del segmento B, che con una quota pari al 26% del mercato totale equivale a circa 4 milioni di vendite l’anno, diventando il segmento più importante in Europa. Attualmente questo segmento è dominato dai veicoli benzina, che rappresentano più dei due terzi della mix. Negli ultimi anni nel segmento B si è verificata una graduale frammentazione, dovuta soprattutto all’introduzione di nuove tipologie di modelli come SUV e Monovolumi compatti. Tuttavia, rappresentando il 50% delle vendite totali, la berlina resta la tipologia più importante e più venduta del segmento. Il continuo aumento dei costi del carburante e delle tasse sui livelli di CO2 sta portando i clienti al ridimensionamento dei propri veicoli, e diventa quindi probabile che il livello di vendite nel segmento B sia destinato a mantenere i ritmi attuali, se non a crescere. La seconda generazione di Yaris ha ricevuto molti riconoscimenti per la sua spaziosità interna, per la sua resistenza, la versatilità, l’efficienza dei motori e la comodità d’utilizzo nei contesti urbani. La nuova Yaris consoliderà tutti questi punti di forza offrendo allo stesso tempo un design ancora più dinamico, un ulteriore sviluppo in termini di qualità, una nuova e più accessibile connettività multimediale, motori ancora più efficienti, trasmissioni innovative e tutta l’agilità per la guida cittadina. La qualità resta una delle caratteristiche chiave di Yaris. Grazie all’ulteriore miglioramento della fase costruttiva, recentemente elogiato dal rapporto affidabilità tedesco TüV 2011, e alla collaborazione sempre più stretta tra Toyota Motor Manufacturing France e i suoi fornitori, anche nelle primissime fasi produttive, ogni singola componente sarà di fondamentale importanza nel suo contributo alla qualità generale del veicolo. Posizionata nel cuore del segmento B, la nuova Yaris garantisce grande comfort, rispondendo efficacemente sia alle necessità dei clienti più moderni che a quelle di utenti convenzionali alla ricerca di qualità, praticità e affidabilità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©