Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Previdenza: La Cassa ragionieri approva modifiche alla riforma


Previdenza: La Cassa ragionieri approva modifiche alla riforma
09/09/2013, 15:42

ROMA - Il Comitato dei delegati della Cassa nazionale di previdenza dei Ragionieri, presieduta da Paolo Saltarelli, ha approvato con una larghissima maggioranza le variazioni ai testi dello Statuto e del Regolamento della previdenza che riformano il sistema pensionistico dell'Istituto di previdenza. Le modifiche sono il frutto di un lungo confronto con i Ministeri vigilanti.
"Sono molto soddisfatto, siamo in dirittura di arrivo", ha spiegato Saltarelli. "I delegati hanno votato tutte le modifiche richieste dai Ministeri, dai quali ci aspettiamo ora una rapida approvazione. In questi mesi, il confronto è stato serrato ma serio e sempre basato su considerazioni tecniche. Desidero ringraziare il ministro Giovannini - ha aggiunto il numero uno della Cassa Ragionieri -, che si è personalmente interessato della nostra riforma e, nel saluto che ha voluto inviare al Comitato, ha confermato l’impegno del Ministero per interventi di sostegno al percorso di riequilibrio avviato con la riforma. I nostri delegati si sono ricompattati, con grande spirito di responsabilità. Del resto le divisioni erano in larga misura solo frutto di incomprensioni reciproche".
"Una riforma - ha sottolineato Saltarelli - molto dura ma siamo certi che il percorso iniziato con la politica possa consentire un futuro più sereno ai nostri iscritti”.
"Il mio mandato e quello di questo Consiglio sono al termine. Lasciamo i conti in ordine - ha concluso il presidente della Cassa Ragionieri - e, se potremo contare sulla ripresa dei flussi demografici anche con un limitato numero di nuovi iscritti, chi verrà dopo di noi potrà temperare alcune delle misure che abbiamo dovuto assumere oggi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©