Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Bando previsto per il 25 settembre

Profumo: “Concorso per assumere docenti costa un milione di euro”


Nella foto il ministro Francesco Profumo
Nella foto il ministro Francesco Profumo
20/09/2012, 17:24

Il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, ha reso noto che il concorso per reclutare 11.542 docenti costerà circa “un milione di euro complessivamente”. In particolare 70-80mila euro saranno di costi per le procedure, poi ci saranno quelli per le commissioni.
Di questi 11.542 docenti circa 7.351 entreranno in servizio nel 2013/14 e 4.191 nel 2014/15.
“D'ora in poi non ci saranno più graduatorie”, ha dichiarato il ministro dell’Istruzione, e quanto al futuro prossimo - ha aggiunto - saranno 5mila i posti che saranno banditi con una nuova selezione nel 2013, la cui presa in servizio ci sarà nel 2015/16.
Il bando sarà pubblicato il 25 settembre sulla Gazzetta Ufficiale e prevede circa 50 test da svolgere in 50 minuti.
La selezione sarà limitata a 17 classi di concorso e la prova preselettiva si terrà a dicembre in modo che nel corso del 2013 si terranno la prima e seconda prova: “l'obiettivo finale - ha precisato Profumo - è che il concorso termini in estate”, in modo che i docenti possano prendere servizio all'inizio dell'anno scolastico.
La correzione dei test avverrà subito dopo la prova e  ai test seguiranno due prove: una di competenza, in alcuni casi solo scritta, in altri scritta e pratica, e una terza prova “di attitudine rispetto al rapporto con studenti e scuola”. Verrà sorteggiato l'argomento di una lezione il candidato avrà 24 ore di tempo per prepararsi.
Inoltre, Profumo ha fatto sapere che sono stati sbloccati circa 116 milioni di euro, a favore dell’edilizia scolastica, grazie ad un decreto interministeriale, firmato anche dai ministri Passera e Grilli.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©