Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

"182milioni la cifra dei tagli sui 36mld di bilancio"

Profumo, patto per la scuola con orari e stipendi flessibili

Sarà previsto il part time

Profumo, patto per la scuola con orari e stipendi flessibili
14/10/2012, 10:41

ROMA – “Nel patto per la scuola che andremo a stipulare dovremo avere maggiore flessibilità, e prevedere ad esempio i part time. O l'opposto: lavorare di più per chi lo voglia fare. Bisogna dare cioè la possibilità agli insegnanti di adattare i tempi di lavoro con quelli della vita”. Così il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo in un'intervista al “Messaggero”. Il testo, aggiunge, prevede un “cambiamento anche fisico della scuola. Non più aule chiuse ma spazi aperti che siano flessibili e modellabili”. Quanto ai tagli alla scuola nella legge di stabilità, il ministro sottolinea: “Vedo girare cifre di tutti i tipi. Bisogna fare chiarezza. I tagli saranno 182 milioni su un bilancio della scuola che è intorno ai 36 miliardi. Vuol dire che i tagli saranno appena lo 0,5% del totale. Non mi sembra affatto un salasso”. Infine, sulle proteste studentesche, “carote alla mano”: “Ho apprezzato l'ironia e la loro creatività è certamente una risorsa per il paese. Vorrei augurarmi che abbiamo molte altre occasioni per essere altrettanto creativi”.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©