Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Progetto “Capua Città Universitaria”

Presentati i risultati durante questa edizione

Progetto “Capua Città Universitaria”
28/06/2013, 15:11

CAPUA – Sono stati presentati pubblicamente i risultati del progetto “Capua Città Universitaria” presso il salone consiliare del Comune di Capua. Sono intervenuti; Fernando Brogna (Consigliere delegato alla Cultura del Comune di Capua); Guglielmo Lima (componente del Direttivo di Anci Giovane Campania); Andrea Lepore (delegato del direttore del Dipartimento di Economia della Seconda Università degli Studi di Napoli); Giuseppe Precchia (coordinatore del progetto).

 

Il progetto è stato finanziato su fondi resi disponibili attraverso il progetto “Capua Città Universitaria”, tramite un “avviso pubblico a presentare proposte per il finanziamento di progetti aventi ad oggetto servizi in favore degli studenti universitari” emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e dall’Anci.

 

La città è, quindi, abitata da giovani universitari, ma è soprattutto meta quotidiana di studenti che, dai Comuni limitrofi, si spostano a Capua per frequentare corsi e sostenere esami. Questi studenti necessitano quindi di servizi adeguati e di nuove forme di agevolazioni sia dal punto di vista della mobilità, sia dal punto di vista dei servizi innovativi. In particolare Il progetto ha perseguito i seguenti obiettivi specifici: Favorire meccanismi di consultazione democratica degli studenti per prendere decisioni condivise in merito alla gestione di servizi loro rivolti; favorire la mobilità degli studenti da e verso le sedi universitarie di Capua creando un sistema che garantisca la sostenibilità ambientale riducendo il trasporto su strada; favorire la piena conoscenza ed ampliare l’utilizzo delle ICT da parte degli studenti; sostenere il diritto allo studio degli studenti diversamente abili che frequentano le sedi universitarie di Capua attraverso azioni materiali ed immateriali; garantire un migliore collegamento tra Istituzioni locali, ente universitario e cittadinanza studentesca attraverso “corner” ed “infopoint”.

 

Nella fase di avvio del progetto è stata istituita una Consulta degli Studenti iscritti presso il polo universitario di Capua, di cui hanno fatto parte i rappresentanti degli studenti della Facoltà di Economia, un rappresentante del Comune di Capua, un membro dell’ufficio di supporto alla Presidenza di Facoltà ed il coordinatore del progetto. La Consulta ha avuto un ruolo di interlocutore per tutte le azioni progettuali fornendo proposte, suggerimenti, valutazioni.

 

Sono stati creati tre “Wi-Fi Corner” con l’installazione di apposite antenne che garantiscono l’accesso agli studenti universitari, connettendosi ad internet, con il proprio personal computer installando altrettanti hot spot in aree pubbliche della città sfruttando la più moderna tecnologia wireless. E’ stato organizzato un servizio di car pooling che permette di avere a disposizione un'automobile in uso condiviso e di utilizzarla per il solo tempo di effettiva necessità dividendo le spese, attraverso l’iscrizione al sito www.carpoolingcapua.it.

 

E’ stata realizzata la “Carta Servizi Studenti Capua” che offre allo studente numerosi sconti e vantaggi presso gli esercizi commerciali aderenti all'iniziativa. La “Carta Servizi Studenti UniCapua”, in distribuzione presso gli InfoCorner, è utilizzabile in circa quaranta negozi delle città di Capua e Santa Maria la Fossa, integrando, migliorando ed ampliando anche il precedente sistema di carta sconti denominato semplicemente “UniCapua”. In locali messi a disposizione dall’Università è stato attivato uno “Sportello Studenti Diversamente Abili”. Il servizio offre l’opportunità a tutti gli studenti diversamente abili (disabilità motorie, disabilità sensoriali visive, disabilità sensoriali uditive, disabilità del linguaggio, disabilità “nascoste”) iscritti presso l’Università di avvalersi di consulenza e assistenza grazie alla presenza di personale qualificato.

 

Sono stati aperti, in spazi messi a disposizione dall’Università e dagli enti partner istituzionali, 4 “InfoCorner” rivolti agli studenti e che adempiono ad una duplice funzione: Da una parte fornire i servizi di accoglienza, orientamento e assistenza agli studenti sulle iniziative messe in atto dall’università; dall’altro sui servizi culturali, sportivi, aggregativi posti in essere dal Comune di Capua e dai partner. Presso gli InfoCorner saranno consegnate sia le credenziali per accedere ai “Wi-Fi corner” in maniera del tutto gratuita, sia per ritirare le “Carte Servizi Studenti UniCapua”. Gli InfoCorner sono aperti presso sedi dei Comuni di Capua, Santa Maria la Fossa, San Marco Evangelista e presso la sede della Facoltà di Economia di Capua.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©