Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Pubblicato il bando di concorso per l’ingresso in Accademia della Guardia di Finanza (ruolo aeronavale)


Pubblicato il bando di concorso per l’ingresso in Accademia della Guardia di Finanza (ruolo aeronavale)
27/01/2012, 10:01

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana nr. 5 (4^ Serie Speciale), lo scorso 20 gennaio 2012 è stato pubblicato il bando di concorso per titoli ed esami finalizzato al reclutamento di 7 allievi ufficiali da inquadrare nel ruolo aeronavale (pilota militare o comandante di unità navale) per l’ammissione alla frequenza dei corsi che inizieranno nel corrente anno presso l’Accademia della Guardia di Finanza.

In considerazione dell’importante attività che il Corpo svolge sul territorio nazionale anche negli spazi aerei e marittimi, il presente bando si aggiunge a quello destinato al cosiddetto “ruolo ordinario” (pubblicato lo scorso 3 gennaio) e va a coprire l’esigenza del Corpo di alimentare gli organici del ruolo aero-navale, destinatari di un particolare percorso addestrativo, almeno in parte distinto da quello del ruolo normale per la specificità connessa alla “professione” di pilota militare (d’aereo o di velivolo ad ala fissa) e di comandante di unità navale.

Per inoltrare la domanda gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
- avere la propria data di nascita compresa tra il 1° gennaio 1990 ed il 1° gennaio 1995 (estremi inclusi) ed aver pertanto compiuto, alla data del 1° gennaio 2011, il 17° (diciassettesimo) anno di età ma non superato il 22° (ventiduesimo);
- essere in possesso di un diploma d’istruzione secondaria di secondo grado o essere in grado di conseguirlo al termine dell’anno scolastico 2011-2012.

La domanda di partecipazione va compilata esclusivamente seguendo la procedura informatica di cui al sito www.gdf.gov.it (area “concorsi online”) entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando sulla gazzetta ufficiale e, pertanto, entro il 20 febbraio 2012. In caso di avaria del sistema informatico o di indisponibilità del collegamento internet, l’istanza può comunque essere redatta su un apposito modulo, riproducibile anche in fotocopia, e poi essere spedita (a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento) al Comando Centro Reclutamento della Guardia di Finanza, via della Batteria di Porta Furba nr. 34, 00181 Roma.

Per gli aspiranti con residenza nella provincia di Avellino ogni eventuale ulteriore informazione relativamente al bando di concorso, oltre che mediante consultazione del sito internet, possono esser acquisite direttamente presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza del capoluogo irpino, sito in via Ernesto Pontieri 1 (recapito telefonico: 0825.32891 - Sezione Personale ed Affari Generali).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©