Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Quattro proposte per il settore moda

Obiettivo del documento: evitare la concorrenza sleale

.

Quattro proposte per il settore moda
17/12/2010, 16:12

NAPOLI - Quattro proposte chiave per la concorrenza sleale nel settore moda: questo il risultato della collaborazione tra Autorità locali e mondo imprenditoriale campano.  Presso la sede dell’Unione Industriali di Napoli è stato illustrato il documento sintesi del lavoro di monitoraggio composto dalla Commissione sistema moda, Prefettura di Napoli, Guardia di Finanza, carabinieri, agenzia delle dogane, inps, direzione regionale del lavoro e sindacati.  Le proposte prevedono l’Istituzione del Garante d’azienda italiano” per gli extracomunitari; la rintracciabilità dei prodotti ed i controlli a valle, una legge antiriciclaggio per i dogana listi ed il deposito iva garantito.
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©