Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Regione, Santori: "Interrogazione su consulenza ad ex difensore di Maruccio"


Regione, Santori: 'Interrogazione su consulenza ad ex difensore di Maruccio'
06/09/2013, 10:44

ROMA - “Altro giro altra consulenza. Un atto per conoscere i motivi che hanno indotto la Direzione Regionale Centrale Acquisti a scegliere l’avvocato Gianluigi Pellegrino come figura professionale maggiormente idonea per offrire la propria consulenza legale, i motivi per i quali la Determina è stata firmata direttamente ed esclusivamente dalla Direttrice Regionale e non da alcun responsabile di procedimento funzionario dell’area di riferimento, le ragioni che hanno indotto la Direzione a scegliere una consulenza esterna a discapito delle professionalità interne alla Regione Lazio, per l’ennesima volta oltraggiate da queste decisioni. Oltre ad essere un ulteriore aggravio di spesa per le casse regionali e quindi per tutti i cittadini è doveroso ricordare che uno degli obiettivi specifici della Centrale acquisti è quello di garantire l’effettivo contenimento e la massima efficienza della spesa regionale”, così dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere della Regione Lazio, interrogando il Presidente Zingaretti sulla nomina dell’Avv. Gianluigi Pellegrino a consulente legale per la Direzione Regionale Centrale Acquisti.
“Si tratta dell’ennesima consulenza della giunta Zingaretti e dell’ennesima denuncia che proviene dall’opposizione, attendiamo la risposta del Presidente e soprattutto attendiamo un effettivo taglio agli sprechi, una razionalizzazione delle risorse interne, una gestione del danaro pubblico più utile alla collettività”, conclude Santori. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©