Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Renault al Festival dell'Energia di Perugia 2012


Renault al Festival dell'Energia di Perugia 2012
14/06/2012, 16:06

Al Festival dell’Energia, che si svolge a Perugia dal 15 al 17 giugno, Renault prosegue il percorso volto ad evidenziare le sinergie fra il mondo automobilistico e quello energetico per costruire una mobilità a zero emissioni compatibile con una crescita sostenibile delle città e del Paese.
Official car del Festival dell’Energia di Perugia, Twizy, l’innovativo urban crosser 100% elettrico che accompagnerà gli ospiti dell’evento e sarà a disposizione di tutto il pubblico per prove su strada.

Renault, per il terzo anno consecutivo, partecipa al Festival dell’Energia (info e dettagli sul sito www.festivaldellenergia.it), importante appuntamento annuale per i protagonisti del settore energetico, che quest’anno si svolge a Perugia dal 15 al 17 giugno. Un’occasione di confronto e dibattito sui temi dell’energia, sui suoi legami con il mondo della mobilità e del trasporto per uno sviluppo più sostenibile e uno spunto di riflessione attorno al tema portante di questa edizione, “Energia per Ripartire”.

Official car dell’edizione 2012 del Festival dell’Energia la nuovissima Renault Twizy, urban crosser 100% elettrico, che sarà a disposizione dei partecipanti per i propri spostamenti tra le diverse location del festival.

Innovativa soluzione di mobilità urbana, Twizy è agile e divertente con 4 ruote e 2 posti in linea e un design totalmente innovativo che trasmette sensazioni positive di energia senza trascurare la sicurezza ed il comfort. Compatta, agile e pratica, con una lunghezza di 2,32 m e una larghezza di appena 1,19 m, Twizy risponde perfettamente alle esigenze del traffico cittadino per spostarsi più rapidamente che in automobile, a zero emissioni e zero rumori.

Durante le giornate del Festival, inoltre, presso le due aree espositive Renault in piazza IV Novembre e in piazza Italia, anche il pubblico potrà scoprire le qualità e le caratteristiche di Twizy effettuando esclusivi test drive a bordo dell’urban crosser firmato Renault.

Sabato 16 giugno alle 15, al convegno dal titolo “Bella e intelligente: è l’auto del futuro”, Renault approfondirà la propria visione di mobilità ideale per le città di oggi e di domani: le auto elettriche, sintesi di innovazione, tecnologia e design per una mobilità moderna, ecologica e responsabile, integrata nel più ampio sistema di mobilità e di infrastrutture urbane.

L’impegno di Renault è quello di favorire una diffusione della mobilità a zero emissioni e di rendere l’auto elettrica una soluzione disponibile, conveniente ed allettante per il più ampio numero di automobilisti: un concetto di “democratizzazione” dell’auto elettrica che Renault persegue proponendo la propria gamma completa di veicoli elettrici (l’urban crosser Twizy, la berlina grande Fluence Z.E., la furgonetta commerciale Kangoo Z.E. e, da fine anno anche la berlina compatta ZOE) a prezzi accessibili.



Renault basa il proprio obiettivo di sviluppo di massa della mobilità elettrica a zero emissioni sulla collaborazione con Governi, amministrazioni locali e società energetiche, che hanno tutti un ruolo determinante nel creare le condizioni strutturali, economiche ed operative di sviluppo della mobilità elettrica.

In Italia, Renault è impegnata nella collaborazione con le principali amministrazioni comunali e società energetiche, nella prospettiva di realizzare progetti congiunti per la mobilità a zero emissioni, promuovere i veicoli elettrici e sviluppare le idonee infrastrutture. Renault è oggi l’unico gruppo automobilistico ad aver siglato accordi in tale ambito con quattro fra i principali operatori energetici in Italia: Enel, A2A, Hera ed Eni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©