Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Sono 52mila le ragazze che frequenteranno l'ateneo

Riad, inaugurata le più grande università per sole donne


Riad, inaugurata le più grande università per sole donne
31/05/2011, 18:05

Al via l'inaugurazione della prima e più grande università per sole donne a Riad in Arabia Saudita. Sono 52mila le ragazze che inizieranno a frequentare l'ateneo pubblico che comprende quindici facoltà con particolare rilievo per scienza e medicina. Tuttavia nello Stato arabico lavora solo il 15% delle donne. Il taglio del nastro, annunciato da tre anni, è avvenuto a metà maggio. A compiere il gesto è stato il re Abdullah in onore della nuova facoltà che prende il nome dalla principessa Nourah Bint Abdulrahman. Se questa sembra una buona notizia, quella cattiva resta però la condizione femminile. Le donne infatti oltre a non avere diritto di voto, non possono guidare l'auto o uscire per una passeggiata senza che ci sia un uomo con loro. Inoltre alcune professioni sono riservate soltanto agli uomini. Il dubbio, quindi, è se le nuove dottoresse potranno mettere in pratica i loro studi oppure no.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©