Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Ricerca, la Federico II superata da Salerno e Sun

Trombetti: “Penalizzati dalla qualità media dei lavori”.

.

Ricerca, la Federico II superata da Salerno e Sun
19/07/2013, 09:56

NAPOLI – Passo indietro per la Federico II sul fronte della ricerca. Questo è quanto emerge dalla pubblicazione della Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2004-2010. Dai risultati è evidente che gli inattivi presenti, a quota 8% rispetto al 5% di media nazionale, incidono in maniera negativa sulla qualità complessiva dell’ateneo federiciano. Ciò insieme ad altri parametri, ha portato la Federico II ad essere superata dagli atenei di Salerno e dalla Sun, anche se la stessa resta sempre la quinta potenza scientifica italiana. Il dipartimento federiciano che vede i risultati peggiori è quello della Sanità Pubblica. La dirigente Maria Triassi, da pochi mesi alla guida dello stesso, evidenzia il duro lavoro posto in essere dai colleghi e come siano sbagliati i criteri di giudizio, con gli inattivi che vanno a pesare in maniera considerevole sulla valutazione dello specifico Dipartimento e sull’intero ateneo.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©