Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Riforma mercato lavoro e riflessi sul settore calzaturiero


Riforma mercato lavoro e riflessi sul settore calzaturiero
20/11/2012, 17:28

Approfondire le opportunità offerte alla contrattazione di secondo livello dalla riforma del mercato del lavoro, con particolare riguardo al settore calzaturiero. E’ questa la finalità prioritaria dell’incontro promosso dall’Anci (Associazione nazionale calzaturifici italiani), rivolto alle aziende dei distretti calzaturieri del Sud Italia, in programma giovedì 22 novembre alle ore 15.00 presso l’Unione Industriali di Napoli, piazza dei Martiri 58. L’incontro si propone anche di illustrare esperienze e prospettive originate dall’accordo tra Anci e organizzazioni sindacali dello scorso 24 maggio, che ha stabilito le linee guida della contrattazione di secondo livello per il comparto. L’iniziativa mira inoltre alla condivisione, in anticipo rispetto alla prossima fase negoziale del Ccnl per l’industria calzaturiera, di orientamenti e necessità delle imprese del territorio, da utilizzare per la definizione dei rinvii al secondo livello.

Interverrà Mario Levrini, incaricato per le Relazioni sindacali dell’Anci e Direttore di Confindustria Pisa.

Nel corso dell’incontro, il Presidente della Sezione Sistema Moda dell’Unione Industriali di Napoli, Carlo Palmieri, presenterà l’intesa stipulata nelle scorse settimane tra Anci e Unione Industriali Napoli, che consente alle imprese il doppio inquadramento e la conseguente possibilità di usufruire di un’offerta integrata di servizi associativi, con una cospicua riduzione delle quote da versare.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©