Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Sapri, Carla Basurto alla dirigenza del Da Vinci


Sapri,  Carla Basurto alla dirigenza del Da Vinci
15/09/2009, 09:09


L’inizio del nuovo anno scolastico coincide con il cambio di dirigenza presso L’I.T.C.G. "Leonardo da Vinci" di Sapri. La professoressa Rosa Severino Minucci, dopo trent’anni di servizio, lascia la dirigenza del prestigioso istituto alla collega Carla Basurto, che ha giá iniziato a lavorare dal primo settembre. Il nuovo dirigente ha manifestato, sin dall’inizio, la volontá di assicurare una sostanziale continuitá con l’operato della preside Severino, ma è aperta ad «accogliere le innovazioni ministeriali che si annunciano numerose e anche sostanziali, per favorire la crescita umana, sociale e culturale dei giovani del nostro territorio». La professoressa Basurto, dopo il rituale saluto giá rivolto alle autoritá civili e religiose, ieri mattina in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, ha incontrato e salutato la componente studentesca nella palestra dell’istituto. Nella convinzione che l’utilizzo di forti sinergie sia indispensabile per la realizzazione di un efficace Piano dell’offerta formativa, ha auspicato piena collaborazione fra scuola, famiglie, enti locali e istituzionali. «L’istituto - ha spiegato il nuovo dirigente scolastico - intende perseguire il successo formativo dei propri utenti, anche svantaggiati, con risorse strumentali e professionali adeguate, curando, altresì, la valorizzazione delle eccellenze con le certificazioni E.C.D.L (Patente informatica europea) e di lingua straniera (Trinity , Delf). La scuola sará sempre aperta alle esigenze espresse dal territorio e alle logiche della cooperazione in rete con gli altri istituti».

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©