Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Scuola, Albanese (CD): Bene iniziative Governo


Scuola, Albanese (CD): Bene iniziative Governo
10/09/2013, 10:55

ROMA - “Il provvedimento adottato ieri dal Consiglio dei ministri a favore del sistema scolastico e’ una reale inversione di tendenza rispetto alle scelte fatte dai Governi precedenti verso la Scuola e l’universita’ italiane”.
Ad affermarlo, in una nota, e’ Argia Valeria Albanese (Cd),  responsabile Scuola del Centro Democratico. “Un plauso al presidente Letta e alla ministra Carrozza che, in coerenza con le proprie storie personali e con gli impegni assunti in Parlamento, si sono fortemente adoperati per indirizzare il Governo ad investire sul sistema dell’istruzione pubblica e sul diritto allo studio in un momento di scelte strategiche per il futuro dell’Italia”, aggiunge l’esponente Cd. “La stabilizzazione di un alto numero di precari in tre anni, il riconoscimento della necessita’ di sostenere e valorizzare la professionalita’ docente, l’eliminazione del bonus per l’accesso all’universita’, il sostegno del diritto allo studio per gli studenti in condizioni piu’ disagiate, l’immissione in ruolo di un congruo numero di docenti di sostegno sono tutte misure che vanno nel segno di un rafforzamento della scuola  pubblica, devastata dai provvedimenti degli ultimi anni, e di un concreto aiuto alle famiglie troppo spesso sole nell’affrontare la costruzione del futuro per i propri figli”, si legge ancora nella nota. “Confidiamo che tali scelte siano sancite e sostenute con adeguate risorse economiche e che la sede negoziale previste per l’attuazione di alcune norme diventi anche il luogo per affrontare il tema, malamente evaso in questi ultimi anni, di un congruo tempo scuola, soprattutto per le famiglie e gli studenti in difficolta’”, conclude Albanese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©