Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Scuola: domani più di mille dalla Campania per manifestazione Cisl


Scuola: domani più di mille dalla Campania per manifestazione Cisl
30/10/2009, 10:10


NAPOLI - Più di mille persone organizzate con 20 pullman messi a disposizione della Cisl, con mezzi propri e treni, partono domani dalla Campania alla volta della capitale per partecipare alla manifestazione Nazionale della Cisl “La scuola merita di più”. L’appuntamento di Piazza Navona, il cui inizio è previsto per le 11, chiama in causa le scelte del Governo messe a punto dalla legge finanziaria. Dopo l’intervento di Francesco Scrima, segretario generale della Cisl Scuola, conclude Raffaele Bonanni, segretario generale Cisl. «L’apertura dell’anno scolastico in Campania è iniziata, a settembre, nel peggiore dei modi con 8.200 lavoratori in meno. Questo dato si ripercuote negativamente non solo sull’efficienza, ma sull’organizzazione stessa della vita scolastica – dichiara Lina Lucci, segretario generale della Cisl Campania – E non dobbiamo dimenticare il dramma dei 7mila precari, tra personale Ata e docenti, che attendono solo di essere reintegrati e di continuare a fare il loro lavoro. Per loro dobbiamo andare oltre i meri interventi straordinari ed avviare una politica di effettiva e generalizzata stabilizzazione».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©