Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Scuola, prima campanella a Bolzano poi gli altri fino al 17


Scuola, prima campanella a Bolzano poi gli altri fino al 17
05/09/2012, 11:20

La prima campanella di scuola e' suonata oggi a Bolzano e gli studenti della provincia della citta' trentina sono stati i primi a entrare in classe. Poi sara' la volta dei 'colleghi' della Valle d'Aosta lunedi' 10, del Molise martedi' 11 e quelli di Trento, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria e Marche mercoledi' 12.

Il giorno successivo troveranno posto tra i banchi gli studenti di Lazio e Campania, mentre il 14 tocchera' ai siciliani. Piu' 'fortunati' i ragazzi di Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Liguria, Calabria, Puglia e Sardegna che rimetteranno lo zainetto in spalla solo lunedi' 17.

Le vacanze di Natale inizieranno per tutti il 24 dicembre, esclusi gli studenti della provincia di Trento e della Sicilia che anticipano al 22 e quelli della Lombardia al 23. Rientro i classe per tutti il 7 gennaio. A Pasqua a casa dal 25 marzo gli studenti umbri, poi dal 27 i colleghi della provincia di Trento mentre tutti gli altri dal 28.

Quasi tutti i cancelli riapriranno il 2 aprile, ma la Campania anticipa al primo mentre Abruzzo e provincia di Trento 'rimandano' al 3. Studenti a casa come sempre anche il primo novembre per la Festa di tutti i Santi, l'8 dicembre per l'Immacolata, il 6 gennaio per l'Epifania e poi Pasquetta, il 25 aprile anniversario della Liberazione, il primo maggio Festa del Lavoro e il 2 giugno festa nazionale della Repubblica.

Ultima campanella dell'anno scolastico tra il 6 e il 14 giugno: i primi sono gli studenti dell'Emilia Romagna e gli ultimi quelli della Provincia di Bolzano. 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©