Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Cobas: Verso i 20mila scrutini bloccati in tutta Italia

Scuola: Prosegue anche oggi sciopero scrutini in 13 regioni


Scuola: Prosegue anche oggi sciopero scrutini in 13 regioni
15/06/2010, 15:06

Prosegue anche oggi lo sciopero degli scrutini indetto dai Cobas in 13 regioni italiane, dopo il 'primo tempo' messo in atto la scorsa settimana nelle restanti sette che ha portato a un primo bilancio di oltre 5mila scrutini bloccati. Secondo i Cobas, alla fine di questa seconda tornata, si andrà verso i 20mila scrutini stoppati dal blocco.

"Ad ingigantire il successo dello sciopero - spiegano i Cobas - è stata la presa di coscienza da parte di docenti ed Ata che la scuola, già impoverita e umiliata da tutti i governi dell'ultimo quindicennio, è destinata a pagare la crisi più di tutti, senza voler di certo sottovalutare l'attacco a tutto il PI e ai servizi sociali : ai 41mila posti di lavoro cancellati e all'espulsione in massa dei precari già messi in conto da Crudelia Tremont', si è sommata una Finanziaria-massacro che provoca per docenti ed Ata una perdita economica senza precedenti".

Secondo il sindacato di base il blocco per tre anni degli scatti di anzianità significa "un furto medio di 30 mila euro nell'arco della l'intera carriera lavorativa, con massimi di 45 mila; ed il furto cresce ancora di migliaia di euro a causa del blocco contrattuale per tre anni".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©