Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

SCUOLA: STUDENTI LOMBARDI GIA' IN CLASSE


SCUOLA: STUDENTI LOMBARDI GIA' IN CLASSE
08/09/2008, 09:09

Studenti già sui banchi in Lombardia questa mattina. L'ultima campanella in Sicilia, il 17 settembre.

E per gli alunni lombardi l'anno scolastico sarà il più lungo. Termina il 16 giugno 2009 contro il 6 giugno di Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna.

A rispondere all'appello saranno quasi 9 milioni di alunni italiani, divisi in poco meno di 8 milioni nelle scuole statali e circa un milione nelle istituzioni scolastiche non statali; gli stranieri dovrebbero essere poco piu' di 600 mila.

Tante le novità che attendono gli alunni. A cominciare dai piccoli delle elementari, che riavranno il maestro unico. Per ora sarà introdotto solo nella prima classe del ciclo ed entrera' a regime gradualmente.

Tornano anche il voto in condotta, i voti espressi in decimi, l'educazione civica e il grembiule.

La questione economica è senz'altro quella che impensierisce di più i genitori. Le associazioni dei consumatori parlano di caro tutto, dai libri agli zaini. Anche il ministero prende le sue precauzioni e inserisce nel decreto legge sull'istruzione l'impegno ad adottare i libri di testo pubblicati da editori che manterranno invariato il contenuto del quinquennio.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.