Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Seminario su “I linguaggi della creatività”: conversazione con Luciano Ligabue


Seminario su “I linguaggi della creatività”: conversazione con Luciano Ligabue
19/07/2012, 09:08

 

Si terrà venerdì 20 luglio 2012, alle 14.30, nell’Aula Coviello della Facoltà di Giurisprudenza dell’Ateneo Federico II, il seminario “I linguaggi della creatività. Conversazione con Luciano Ligabue”.

L’incontro è promosso dal Polo delle Scienze Umane e Sociali dell'Università di Napoli Federico II, in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia, l’Osservatorio Giovani, F2 Radio Lab la radio on web della Federico II ed è patrocinato dall’AIS - Associazione Italiana di Sociologia.

I linguaggi creativi e musicali contribuiscono alla costruzione sociale delle nostre identità individuali e collettive. Gli artisti sono testimoni privilegiati, interpreti dei linguaggi giovanili che registrano e spesso anticipano i mutamenti sociali. La musica si nutre di una costante interconnessione con la realtà sociale e rappresenta un indicatore significativo delle trasformazioni socio-culturali.

L’analisi delle culture giovanili è centrale per cogliere le dinamiche sociali e i cambiamenti che investono la società contemporanea. Attraverso il confronto con il cantautore Luciano Ligabue, uno dei principali protagonisti del panorama musicale italiano - con esperienze rilevanti anche nel campo del cinema e della letteratura - il seminario ha l'obiettivo di riflettere - e far riflettere - sul concetto di creatività nelle sue diverse forme.

L’incontro sarà moderato da Lello Savonardo dell’Università Federico II e sono previsti i saluti del Rettore dell’Ateneo Massimo Marrelli, del Presidente del Polo delle Scienze Umane e Sociali, Mario Rusciano, e della Direttrice del Dipartimento di Sociologia, Enrica Amaturo.

Il seminario è riservato a docenti, dottori di ricerca, dottorandi, studenti e personale tecnico amministrativo dell'Ateneo Federico II, fino ad esaurimento posti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©