Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Si conclude con successo il progetto Mazda/Casa dei Giovani del Villaggio SOS di Ostuni


Si conclude con successo il progetto Mazda/Casa dei Giovani del Villaggio SOS di Ostuni
15/05/2012, 11:05

Roma, 14 Maggio 2012. Il supporto di Mazda all’Associazione Internazionale SOS Villaggi dei Bambini è iniziata lo scorso anno con un progetto mirato: contribuire al rinnovamento e alla messa a norma della cucina della Casa dei Giovani ad Ostuni.
Questo progetto – oltre a rappresentare una necessità per i giovani che vivono in una Comunità Educativa per Adolescenti -- (che accoglie dal 1983 fino a 7 ragazzi di ambo i sessi di età superiore ai 14 anni), ha un forte valore simbolico.
La cucina rappresenta da sempre un luogo di aggregazione e condivisione per i ragazzi, più che una stanza è un luogo di identità, dove la personalità si esprime e si rinforza, grazie anche al supporto e al confronto con gli educatori. La cucina è uno dei luoghi principali in cui i ragazzi soggiornano e interagiscono all’interno della Casa SOS.
La struttura si trova in un palazzo storico nel centro di Ostuni, con l’obiettivo di favorire al massimo l’integrazione dei ragazzi con la comunità. La Casa del Giovane è gestita da un equipe di operatori e da un coordinatore. I ragazzi vengono seguiti in un percorso formativo e di supporto all’inserimento al lavoro orientati all'autonomia personale o al rientro nella famiglia d’origine.
Con il supporto di Mazda, è stato possibile portare a termine il progetto e ricevere dai “Ragazzi di Ostuni” un bel grazie insieme ad una foto che ritrae alcuni di loro nella nuova cucina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©