Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Sindacato Italiano Lavoratori Tassisti aderisce allo sciopero del 1° ottobre

Caro assicurazioni RCA e abusivi

Sindacato Italiano Lavoratori Tassisti aderisce allo sciopero del 1° ottobre
30/09/2013, 15:41

Il Sindacato Italiano Lavoratori Tassisti (S.I.L.T.) aderisce allo sciopero di martedì 1° ottobre 2013, indetto dalle organizzazioni sindacali, per protestare contro il caro assicurazioni RCA e la dilagante presenza dei tassisti abusivi. «Condividiamo con fermezza - afferma il presidente S.I.L.T. Angelo Sciacca - le motivazioni dello sciopero e come organizzazione sindacale, con circa 200 taxi solo nella città di Napoli, appoggiamo con convinzione la manifestazione. Resta comunque il rammarico di non essere stati invitati al tavolo sindacale che ha preceduto la proclamazione dello sciopero. Ci auguriamo per il futuro - conclude Sciacca - una più fattiva collaborazione e restiamo disponibili ad ogni confronto costruttivo nell’interesse e nella tutela della categoria».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©