Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Verso la scuola che verrà

Smart Edu: Dalla Scuola all’azienda

Luca Abete: “I sogni vanno fatti diventare realtà”

.

Smart Edu: Dalla Scuola all’azienda
12/10/2012, 11:40

NAPOLI  - Un incontro importante,un momento importante, una data importante quella segnata da Smart Education and technology days 2012, manifestazione rientrante nei tre giorni di studio su “La Scuola che Verrà”. E’ fondamentale oggi capire il ruolo della Scuola nella società contemporanea, la mediazione culturale e lavorativa che questo settore sociale può assicurare ai giovani. In questo senso l’incontro dei ragazzi con i media, con i rappresentanti delle aziende è stato orientato proprio a trovare una congiuntura, anche in vista del superamento della crisi globale che ancora attanaglia le nazioni. Testimonial d’eccezione per l’evento di Città della Scienza, Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia in Campania. Parole importanti e colme di speranza per un futuro migliore anche quelle di Gianni Festa, presidente del Corecom Campania, intervenuto alla manifestazione in rappresentanza dei media. Soddisfazione invece nelle parole dell’anima e del motore della manifestazione, Angela Orabona che ha evidenziato la fondamentale importanza che la Scuola non solo si aggiorni ai tempi ma che garantisca ai ragazzi un futuro. Stessa speranza si coglie nelle parole dei ragazzi dell’Istituto ‘Siani che hanno presentato il nuovo portale Quiclick.it fatto dai giovani e indirizzato ai giovani. Non poteva mancare la congiuntura aziendale dell’evento con la vice presidente della sezione editoria, cultura e spettacolo dell’Unione industriali Daniela Chiariello. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©