Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

S.Patrignano e Renault viaggiano insieme per la sostenibilità


S.Patrignano e Renault viaggiano insieme per la sostenibilità
29/07/2012, 21:52

Giunta al quinto anno, la partnership tra la comunità di San Patrignano e Renault si apre alla mobilità sostenibile.
Al concorso ippico internazionale 5° Challenge Vincenzo Muccioli, evento del quale è sponsor ufficiale, Renault consegna a San Patrignano due berline elettriche Fluence Z.E., che arricchiscono il parco auto della Comunità in chiave sostenibile. Presente durante l’evento la gamma completa di veicoli elettrici a zero emissioni con cui Renault sta promuovendo una svolta verso una mobilità più ecologica e responsabile.


I valori della responsabilità sociale e della solidarietà uniti a quelli dello sviluppo sostenibile e della tutela dell’ambiente: su queste basi si rinnova la partnership ormai consolidata tra Renault, unica casa automobilistica ad offrire una gamma completa di veicoli elettrici a zero emissioni, e la comunità di San Patrignano, realtà che si distingue nel promuovere il recupero di giovani tossicodipendenti e il loro reinserimento nella società, curandone anche la formazione professionale.

Da anni principale fornitore dei veicoli che compongono la flotta a supporto delle attività produttive e di recupero interne alla comunità, Renault e San Patrignano hanno scelto il Concorso ippico internazionale 5° Challenge Vincenzo Muccioli che si svolge dal 20 al 22 luglio all’interno della Comunità come scenario ideale per accendere i riflettori sulla mobilità sostenibile.

Prima della gara finale della manifestazione, domenica 22 luglio, avrà luogo la consegna ufficiale a San Patrignano di due Fluence Z.E., berlina 100% elettrica Renault, scelta dalla Comunità per sviluppare al proprio interno una mobilità nel pieno rispetto dell’ambiente circostante e della natura che la contraddistingue, con zero emissioni inquinanti ed acustiche. Un progetto che conferma l’impegno di Renault per uno sviluppo diffuso della mobilità elettrica e che arricchisce le iniziative della Comunità di San Patrignano a favore dell’efficienza energetica nell’ambito delle proprie strutture ed attività (dagli impianti fotovoltaici, all’installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici, al programma di riforestazione per compensare le emissioni di anidride carbonica prodotte per fare dello Challenge Vincenzo Muccioli un evento a impatto zero).

Sponsor ufficiale di quello che è riconosciuto come uno degli appuntamenti più importanti nel calendario dell’equitazione internazionale ed evento che coniuga il grande sport a un profondo significato umano e sociale, Renault metterà a disposizione dell’organizzazione durante lo Challenge CSI Vincenzo Muccioli una flotta di propri veicoli per le esigenze di mobilità della manifestazione e sarà presente con uno stand interamente dedicato alla mobilità elettrica. Sarà possibile così apprezzare le caratteristiche di tutta la gamma Renault Z.E.: dall’innovativo urban crosser Twizy, alla berlina familiare Fluence Z.E., alla furgonetta commerciale Kangoo Z.E.

“La nostra collaborazione con la Comunità di San Patrignano – spiega Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione di Renault Italia - trova oggi nuovi punti di contatto sul terreno dell’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, due temi sui quali condividiamo con San Patrignano la vision e l’impegno concreto. La mobilità ha anch’essa un importante ruolo sociale e, consapevole di ciò, Renault sta portando avanti da alcuni anni un forte impegno per l’affermazione, con la progressiva diffusione dei veicoli elettrici, di una mobilità più responsabile, e senza impatti sull’ambiente”.

“Siamo grati a Renault per il contributo nel campo della sostenibilità che dà al nostro concorso – aggiunge Alessandro Rodino Dal Pozzo, Presidente del Comitato Organizzatore del Challenge Vincenzo Muccioli. “San Patrignano può contare da anni sul parco vetture versatile e di grande qualità fornitoci dalla prestigiosa casa automobilistica francese. I due veicoli elettrici a zero emissioni che Renault ci mette a disposizione sono un valore aggiunto della nostra manifestazione e si inquadrano nell’impegno a tutela dell’ambiente portato avanti dalla nostra Comunità”.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©