Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Spese POR, FESR e FSE: incontro tra Confindustria e Regione Campania


Spese POR, FESR e FSE: incontro tra Confindustria e Regione Campania
03/07/2012, 14:07

Si è tenuta questa mattina la prima fase dell'incontro di aggiornamento tenuto tra il Dipartimento per le Politiche e lo Sviluppo del MISE e la Regione Campania sull'attuazione della programmazione 2007/2013. All'incontro ha partecipato anche il Partenariato economico-sociale regionale.
Confindustria Campania, alla luce del rilevante ritardo della spesa dei POR FESR e FSE, rispettivamente al 12,5% e 13,7%, ha manifestato l'esigenza di procedere d'ora in avanti con un monitoraggio analitico dell'attuazione del Programma con cadenza almeno trimestrale.
Analoga considerazione è stata espressa per il Piano di azione coesione, che registra attualmente una spesa nulla da parte del MISE sugli interventi per i quali la Regione Campania ha delegato l'attuazione e che ammontano ad un importo pari a 970 milioni di euro.
Inoltre, grande perplessità è stata evidenziata per lo stato di attuazione dei Grandi Progetti che come noto rappresentano il 40% del Por Fesr.
Infatti, dei 20 progetti programmati risulta che ben 18 non sono neanche cantierati, il chè fa presupporre un concreto rischio di perdita dei fondi allocati su tali interventi che complessivamente ammonta a circa 2,6 miliardi.
Confindustria Campania, al riguardo, ha evidenziato la necessita di concentrare le risorse sui progetti già cantierati e che quindi hanno maggiori opportunità di essere completati in tempi brevi e comunque entro la scadenza prevista dalla programmazione in corso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©