Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Spin-off , un nuovo strumento per fare impresa e ricerca nelle università


Spin-off , un nuovo strumento per fare impresa e  ricerca nelle università
25/01/2011, 16:01

Gli spin-off sono realtà imprenditoriali che valorizzano sul mercato i risultati della ricerca svolta nelle università e nei centri di ricerca e rivestono una funzione strategica generando un forte collegamento tra ricerca e applicazioni industriali.

Su 800 imprese, nate nelle università italiane negli ultimi anni, solo il 3,1% sono state create in Campania, nonostante questo tipo di azienda rappresenti, non solo un sistema per generare nuovi posti di lavoro, ma anche un modo per acquisire nuovi fondi per la ricerca, penalizzata dai recenti tagli ai finanziamenti.

In uno studio, coordinato dal prof. Mario Sorrentino della Seconda Università di Napoli, vengono identificati i punti su cui lavorare per favorire lo sviluppo di queste particolari tipologie di imprese raccolti in una pubblicazione, edita da Giannini, che sarà presentata, in occasione del Convegno :

“Spin-off da ricerca in Campania - Settori strategici e politiche di intervento”

in programma domani, mercoledì 26 gennaio, alle ore 9.30, nella Sala Auditorium della Regione Campania al Centro Direzionale (Isola C3) di Napoli

Al convegno, organizzato dall'Arlas (Agenzia Regionale per il Lavoro e l'Istruzione) che presenta e sottopone alla discussione i risultati della ricerca svolta dal Dipartimento di Strategie Aziendali della Seconda Università di Napoli saranno presenti l'Assessore Regionale Alle Attività Produttive, Sergio Vetrella, il Direttore dell'Arlas, Paolo Gargiulo e il Rettore della Seconda Università di Napoli, Francesco Rossi.

Interverranno Mario Sorrentino, delegato del Rettore della Seconda Università di Napoli al Trasferimento Tecnologico, brevetti e spin-off, che presenterà i risultati della ricerca; Luigi Iavarone, Capofila Cabina di Regia Ricerca e Innovazione di Confindustria Campania; Paolo Anselmo, Presidente di Italian Business Angel Network; Elita Schillaci, Amministratore Delegato del Distretto Tecnologico Sicilia Nanosistemi, e Roberto Parente, Founder di Biouniversa, Spin-off dell'Università di Salerno.

L'Assessore Regionale al Lavoro e Formazione, Severino Nappi, concluderà i lavori al termine dei quali sarà consegnato in omaggio il volume "Spin-off da ricerca in Campania. Settori strategici e politiche di intervento", a cura di Mario Sorrentino, Pierfrancesco Capozzi, Edizioni Giannini, 2010, che accoglie i risultati della ricerca svolta dalla Seconda Università di Napoli.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©