Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

STAR - Sostegno Territoriale alle Attività di Ricerca

Nuovo bando per finanziare giovani ricercatori

STAR - Sostegno Territoriale alle Attività di Ricerca
14/06/2013, 16:19

NAPOLI - Verrà presentato martedì 18 giugno 2013, alle 10, nell’Aula Pessina del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Federico II, in corso Umberto I, 40, a Napoli, il Programma STAR I Sostegno Territoriale alle Attività di Ricerca che l'Ateneo federiciano ha avviato in convenzione con la Compagnia di San Paolo e l’Istituto Banco di Napoli - Fondazione.

Il programma utilizza lo strumento del bando competitivo ed è riservato a giovani ricercatori della Federico II che intendano costituire gruppi di ricerca in grado di competere nell’ambito di bandi di ricerca nazionali e, soprattutto, internazionali a loro dedicati, o potenziare collaborazioni con gruppi esteri, per rafforzare il ruolo dell’Università nello sviluppo del territorio della Regione Campania. STAR è articolato in due linee d’intervento: Junior Principal Investigator Grants e Mobilità Giovani Ricercatori.
<!--[if !supportLineBreakNewLine]-->
<!--[endif]-->

Nel corso dell’incontro Bruno Quarta, consulente della Compagnia di San Paolo, terrà un intervento dal titolo 'Towards STAR and Beyond', nel corso del quale illustrerà gli aspetti tecnici del bando relativo alla prima linea d’intervento (Junior Principal Investigator Grants) che sarà emanato lo stesso giorno e i metodi di elaborazione di una proposta progettuale di tipo ERC - European Research Council da cui il bando è derivato (che verrà pubblicato proprio il 18 giugno).

 

All’incontro interverranno Alberto DI DONATO, Componente del Consiglio di Amministrazione Università degli Studi di Napoli Federico II, Silvia DORATO della Compagnia di San Paolo, Luciano Mayol, Responsabile del Programma STAR e Direttore del COINOR I Centro di Servizio di Ateneo per il Coordinamento di Progetti Speciali e l'Innovazione Organizzativa, a cui è affidata la gestione del Programma.

 

Il Programma Star conta su un di 2.100.000,00 euro per l’annualità 2013 che è il contributo di un cofinanziamento da parte della Compagnia di San Paolo e dell’Ateneo Federico II.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©