Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Start – Up con Cambiomerci: Il baratto aiuta a crescere le nuove aziende


Start – Up con Cambiomerci: Il baratto aiuta a crescere le nuove aziende
11/09/2012, 12:26

Se per i giovani fino a 35 anni basta un euro per aprire una nuova azienda, non c’è limite di età invece per aderire al circuito di Cambiomerci.com, il network nazionale dedicato al Barter System che consente a tutti, imprese e liberi professionisti, di sviluppare la propria attività secondo la tecnica più antica del mondo: quella del baratto, in questo caso rivisitata in chiave contemporanea.
 
Per far fronte alla scarsa circolazione di denaro infatti Cambiomerci.com (www.cambiomerci.com) propone un servizio in multilateralità: la transazione commerciale cioè non si limita ad un mero scambio di merci o servizi di tipo bilaterale, ma prevede piuttosto l'assunzione di crediti da parte di chi vende e di debiti da parte di chi acquista direttamente nei confronti del circuito. Detti debiti possono essere poi saldati con la vendita di beni e servizi nel circuito in un tempo successivo.
 
In questo modo, ad esempio, una nuova azienda potrà beneficiare delle consulenze economiche e legali per avviare la propria attività nonché di quelle di marketing e comunicazione per promuovere la stessa beneficiando anche delle numerose offerte per pianificare campagne pubblicitarie su media di tutti i tipi, anche queste rigorosamente in cambio merci.
 
Al tempo stesso, l’azienda potrà usufruire dei servizi offerti per ristrutturare i locali o acquistare materiale informatico e di cancelleria, proporsi tramite call center e persino sottoporre i propri dipendenti a corsi di formazione professionale e motivazionali.
 
Un mix di elevate professionalità di tutti i settori, che agevolerà quanti per problemi di accesso al credito o per timore di mancati pagamenti tenderebbero invece a procrastinare attività di primaria importanza per la crescita della loro azienda. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©