Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Sun, militari e accademici a confronto: Via ad una cooperazione nell’universo medico


Sun, militari e accademici a confronto: Via ad una cooperazione nell’universo medico
14/03/2012, 16:03

Una sempre maggiore collaborazione tra le istituzioni sanitarie civili e militari, la necessità di una specializzazione in Medicina Militare e la necessità di una formazione sul campo e con percorsi prefigurati e studiati. Questi alcuni dei temi che saranno trattati venerdì 16 marzo 2012 alle ore 16, presso il teatro di Corte della Reggia di Caserta, durante l’incontro dal titolo “La cooperazione civile e militare nell’universo medico”. Un incontro organizzato dalla Sun in collaborazione col Dipartimento Militare di Medicina Legale di Caserta, con il dichiarato intento di un proficuo scambio tra le comunità medico-scientifiche accademiche e militari nazionali e dei Paesi alleati operanti sul territorio.
Dopo il saluto del Rettore della Sun, Francesco Rossi, e del Comandante Logistico Sud, Giovan Battista Borrini, interverranno: Giuseppe Paolisso, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Sun, Nicola Sebastiani, Comandante e Direttore di Sanità Comando Logistico Sud, Rocco Granata, Direttore generale dell’Azienda ospedaliera Cardarelli di Napoli, Giuseppe Noschese, Responsabile dell’Unità operativa di iter diagnostico e prima gestione dei pazienti traumatizzati del Cardarelli.
Seguirà il concerto della US Naval Forces europe Band.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©