Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Sun, settimana inaugurale delle attività didattiche di scienze politiche


Sun, settimana inaugurale delle attività didattiche di scienze politiche
17/11/2012, 12:57

Legare ancora di più l’Università al territorio e il territorio, soprattutto attraverso le associazioni che ne costituiscono il cuore pulsante, all’Università. E’ questo l’obiettivo della Settimana inaugurale delle attività didattiche e scientifiche del Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” della SUN. Fulcro dell’iniziativa sono le quattro giornate centrali organizzate dalla rappresentanza degli studenti nel Consiglio di Dipartimento e dall’Associazione studenti  “Jean Monnet”. Giornate dedicate ad altrettanti temi di “impegno civile” per confrontarsi e riflettere con le associazioni e i referenti del territorio:la Cittadinanza, l’Ambiente, l’Internazionalizzazione,la Legalità. Neglispazi del Polo delle Scienze politiche e psicologiche di viale Ellittico a Caserta saranno inoltre allestiti mostre fotografiche, stands espositivi, punti di degustazione di prodotti tipici e verranno messi in sede alberi in collaborazione con il Corpo forestale dello Stato.

Il programma (dettagliato in allegato) si snoda dal 19 al 27 novembre prossimi e prevede l’Inaugurazione dell’anno accademico del Dipartimento, lunedi 19 alle 14,30, con la “Lectio magistralis” della professoressa Adriana DREYZIN dell’Università Nazionale di Córdoba, Argentina. In precedenza i saluti di Francesco Rossi   Magnifico Rettore - Seconda Università di Napoli, Domenico Zinzi Presidente Provincia di Caserta, Pio Del Gaudio         Sindaco di Caserta Gian Maria Piccinelli, Direttore - Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet”.

Momento conclusivo della settimana, il convegno sul tema “Ricerca scientifica e beni culturali” che inizierà lunedì 26 alle 14,30 con la partecipazione di Mauro Tosti Croce della  Direzione Generale per gli Archivi presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Gregorio Angelini Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania, Maria Luisa Storchi Soprintendente archivistico per la Campania e Antonio Oddati Coordinatore Area 18 della Regione Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©